Passa ai contenuti principali

Jaangle: player audio per Windows con biografie, copertine delle canzoni e non solo

Quando si parla di player multimediali per il computer Windows, probabilmente i primi nomi che vengono in automatico in mente sono Windows Media Player, VLC, Media Player Classic, iTunes e così via.

Di fatto sono tutti degli ottimi programmi per riprodurre al PC musica e video. Ma nel caso in cui si parli di solo player audio per ascoltare canzoni al computer, allora è proprio il caso di dare uno sguardo a Jaangle, gratis e forse uno dei migliori nel suo genere.

Migliore perché a parte il fatto di essere destinato alla sola riproduzione audio, Jaangle è provvisto di alcune interessanti caratteristiche che lo rendono particolare, in primis il fatto di mostrare la biografia del cantante o gruppo del quale è in riproduzione la canzone, e di visualizzare anche la copertina dell’album in questione; il tutto grazie all’autorilevazione tag dei file audio (è necessario che il computer sia connesso a internet).

Ma non solo, Jaangle è personalizzabile anche a livello grafico settando dalle opzioni il tema che più si preferisce scegliendo da una vasto elenco di skin disponibili; come spiegato in questa guida ufficiale ognuno può creare i propri temi per Jaangle.

All’occorrenza è anche possibile impostare le scorciatoie da tastiera per gestire la riproduzione senza usare il mouse e non manca neanche il Mini Player che verrà visualizzato in automatico (in alto allo schermo) quando Jaangle è ridotto a icona. Con Cronologia e Ricerca Avanzata è rispettivamente possibile vedere in ordine cronologico le canzoni riprodotte e cercare quelle di proprio interesse all’interno della collezione musicale.

Una volta installato e avviato (è disponibile anche la versione portable), la prima volta Jaangle chiederà di indicare una o più cartelle da aggiungere alla Collezione musicale così da caricare in automatico sul programma le canzoni in esse contenute. Come si può vedere nell’esempio sotto in figura (io ho applicato il Tema Windows XP Blue):

Jaangle

l’interfaccia grafica di Jaangle è semplice e immediata da usare. In alto a sinistra c’è la lista di tutti i brani (raccolti per cantante/album) caricati nella collezione musicale, con un doppio clic di mouse su quello desiderato subito a destra verrà aperto il contenuto dell’album corrispondente dal quale avviare poi la riproduzione della canzone di proprio interesse.

Subito sotto ecco che verrà poi visualizzata la copertina dell’album al quale appartiene la canzone in riproduzione con tanto di biografia (presa da lastfm.it) del cantante o gruppo musicale. Più in basso ancora ci sono i comandi per gestire la riproduzione, c’è anche l’equalizzatore per regolare ulteriormente i livelli audio a piacimento.

Bella anche la notifica a scomparsa su schermo (verrà mostrata per pochi secondi nell’angolo in basso a destra del monitor) che visualizza titolo della canzone e nome del cantante/gruppo stampati sopra la copertina del corrispondente album; sotto in figura alcuni esempi:

Jaangle notifica canzone in riproduzione

Un tocco in più che a livello grafico non guasta e anzi rende ancora più piacevole usare questo player musicale per Windows.

Nella barra degli strumenti di Jaangle come accennato a inizio post c’è a disposizione:

Ricerca Avanzata utile per trovare le canzoni desiderata dentro la Collezione soprattutto se questa è vasta;

Cronologia per vedere le canzoni riprodotte con Jaangle in ordine cronologico, le Top canzoni e i Top artisti ascoltati;

Opzioni per accedere e gestire tutte le impostazioni del programma (Mini Player, Temi, Tag, scorciatoie tastiera e via dicendo). Per avere le biografie in italiano, in Opzioni>Recupero Informazioni>LastFM dal menu indicare la lingua e confermare cliccando Applica;

Collezioni per gestire e aggiungere la musica alla collezione audio di Jaangle;

Giochi, questa è un altra caratteristica interessante del programma. Infatti una volta cliccato Giochi, sullo schermo avrà inizio un videogame nel quale lo scopo è indovinare entro un minuto il titolo del brano in riproduzione, preso ovviamente dalla propria collezione Jaangle:

Jaangle gioco integrato

Più brani si azzeccheranno senza errori, maggiore sarà il punteggio finale che fra l’altro potrà essere poi condiviso online per concorrere contro gli altri utenti Jaangle.

In conclusione viste le sue tante interessanti funzioni e opzioni, Jaangle è sicuramente un ottimo player musicale che vale la pena almeno provare.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7 e 8

Dimensione: 2.28 MB

Download Jaangle

Commenti

  1. SINCERAMENTE,MIO CARISSIMO WINNIE,NON MI PREOCCUPO ,X NULLA, DELLA SPARIZIONE DI...WINAMP. PRIMO PERCHE NON MI E' MAI PIACIUTO,SECONDO PERCHE' NON LO MAI USATO ,DOPO AVERLO PROVATO, PREFERENDOGLI VLC. TERZO, CON L.ATTIVAZIONE DI WINDOWS 8.1,HO NOTATO SENSIBILI MIGLIORAMENTI IN WINDOWS MEDIA PLAYER CHE ,PERALTRO SU TUO UTILE SUGGERIMENTO,INTEGRATO CON K-LITE MEGA CODEC PACK...PIU' BUTTON MEDIA PLAYER PLUS...E' DIVENUTO STRATOSFERICO,RISULTANDO COMPLETISSIMO. COMUNQUE ALLA BISOGNA E BISBOCCIA, DI GODIBILITA' MUSICALE,TENGO NELLO SCANTINATO DEL MIO COMPUTER VLC.AGGIORNATO MA NON ATTIVO,ANZI SOLO SCARICATO.DUNQUE BRINDO,SARCASTICAMENTE AL DISSOLVIMENTI DI WINAMP. CIAO ADAMO ADAMAS KADMON

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adamo, anche io preferisco affidarmi ad altri software, ma oltre noi tanti utenti hanno scelto Winamp, ma davvero tanti e da anni. Dunque qualche alternativa potrebbe tornare comodo. Anche se da iltime indiscrezioni pare che la Micorsoft sia interessata ad acquistare Winamp da AOL. Forse non è ancora la fine. Stiamo a vedere.

      Elimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…