Passa ai contenuti principali

60 secondi per vedere se nel PC ci sono virus, malware e falle di sicurezza

60 secondi per vedere se nel PC ci sono virus,  malware e falle di sicurezza

Per verificare se sul computer in uso ci sono eventuali virus e malware di vario genere la cosa ideale da fare è quella di scansionare periodicamente il sistema con il programma antivirus installato ed eventualmente servirsi anche di altri scanner aggiuntivi nel caso in cui si necessiti di una doppia verifica, utilizzando magari una o più fra le diverse risorse gratuite per la sicurezza raccolte in questa categoria dedicata.

Di norma per avere risultati i più precisi possibili è bene fare la scansione completa del computer, ma dato che tale processo impiega diverso tempo esso si rivela scomodo nel caso in cui si ha necessità di un report veloce riguardo l’integrità del sistema. In alternativa, è un’opzione/modalità prevista da qualsiasi programma antivirus, si può fare la scansione veloce che analizza solo le directory più a rischio del sistema operativo saltando i file personali e i software installati, accorciando così di molto i tempi di scansione che si ridurranno a pochi minuti.

Ma se anche la scansione veloce al momento risulta essere comunque impegnativa in termini di tempistiche, allora in alternativa ci si può servire di Bitdefender 60-Second Virus Scanner, un programma gratis che come si può intuire dal nome stesso analizza il sistema operativo in sessanta secondi alla ricerca di virus e malware. Ovviamente l’accuratezza dell’analisi non sarà mai come quella di una scansione completa di un software antivirus, ma in un solo minuto con Bitdefender 60-Second Virus Scanner è possibile sapere in via generale se nel sistema c’è qualcosa che non va riguardo la sicurezza.

Nello specifico Bitdefender 60-Second Virus Scanner analizza i processi in esecuzione e le aree critiche del sistema operativo (proprio come la modalità scansione veloce dei normali programmi antivirus ma in maniera più rapida) al fine di individuare eventuali malware e falle della sicurezza. Facile e immediato da usare, una volta installato e avviato esso si presenterà con questa semplice interfaccia grafica minimalista (sotto in figura):

Bitdefender 60-Second Virus Scanner

nella quale per avviare la scansione non si deve fare altro che cliccare il pulsante Start Scan o direttamente la lente al centro del cerchio. Subito dopo avrà inizio il conto alla rovescia di sessanta secondi entro i quali verrà terminato il processo di scansione. Conclusa l’analisi, come nell’esempio sotto in figura:

Bitdefender 60-Second Virus Scanner notifica termina scansione

se Bitdefender 60-Second Virus Scanner non ha rilevato nessuna minaccia mostrerà la notifica “No infected items found” (la prima a sinistra nell’immagine sopra), in caso contrario mostrerà la notifica “Some issues need your attention!” oppure “Your PC is at risk!”. In tal caso non resta che andare a vedere cosa non va cliccando il pulsante View report. Nella schermata dei risultati di scansione (sotto in figura):

Bitdefender 60-Second Virus Scanner risultati di scansione

in corrispondenza del campo Security Status verranno mostrati i problemi rilevati, colorati di giallo o di rosso in base alla gravità/rischio in termini di sicurezza rilevata. Nell’esempio sopra in figura i problemi si riferiscono al Firewall e agli aggiornamenti di Windows in quanto risultano essere disattivati. Cliccando la corrispondente voce Fix it si potrà procedere con la correzione o suggerimento di risoluzione della problematica in questione.

Bitdefender 60-Second Virus Scanner si aggiorna in automatico quando è disponibile una nuova versione, caratteristica comoda in quanto non richiede l’intervento dell’utente. Ovviamente essendo solamente uno scanner, Bitdefender 60-Second Virus Scanner non è da usare in sostituzione del programma antivirus installato nel computer, bensì si può adoperare per doppia verifica o per fare un rapido controllo riguardo la sicurezza del sistema, magari al termine di una scansione completa.

Compatibile con Windows: XP (SP2), Vista, 7 e 8

Dimensione: 10 MB (installato)

Download Bitdefender 60-Second Virus Scanner

Commenti

  1. Questi programmi superveloci non mi ispirano tanta fiducia...

    GF

    RispondiElimina
  2. provo come funziona non so grazie e vi farò sapere cosa ne penso

    RispondiElimina
  3. GF no, infatti come ho detto nell'articolo questo software va bene per una rapida panoramica ma non da usare in sostituzione di un software antivirus completo; va bene per un doppio controllo magari dopo una scansione completa.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…