Passa ai contenuti principali

Un clic per avviare in automatico programmi, file, cartelle e pagine web di proprio interesse

Un clic per avviare in automatico programmi, file, cartelle e pagine web di proprio interesse

A seconda dei compiti che si svolgono quotidianamente o periodicamente al computer, potrebbe tornare utile poter avviare in automatico specifici programmi e file utili per ciò che si deve fare. Per avviare software e file automaticamente una volta effettuato l’accesso a Windows in questo articolo abbiamo visto come fare programmando l’Esecuzione automatica, una funzionalità integrata nei sistemi operativi Microsoft.

Ma l’Esecuzione automatica è limitata proprio al fatto di poter eseguire i contenuti indicati soltanto quando si accede a Windows, mentre invece sarebbe più utile poter avviare in automatico la sequenza solo quando è necessario e non esclusivamente quando si accende il computer. Se si è in cerca di una soluzione di questo tipo in tal caso tornerà utile la piccola applicazione gratis e portable dal nome AutoStarter X3 (AutoStarter X4 è il nome della nuova versione) che appunto permette di avviare in automatico una sequenza di programmi e/o file, cartelle e pagine web di proprio interesse con un doppio clic di mouse quando occorre.

Per fare un esempio, nel mio caso AutoStarter X3 può tornarmi utile ogni volta che devo scrivere un articolo da pubblicare su Guidami.info permettendomi di aprire automaticamente con un doppio clic i programmi e i file necessari come Windows Live Writer per scrivere il post, il programma Paint per editare le immagini da inserire nel post, la Scaletta degli argomenti da trattare (un file di testo), il browser Google Chrome per navigare sul web e infine una canzone (uno o più file MP3) per un po’ di accompagnamento musicale. Vediamo come funziona.

Come detto poco più sopra, AutoStarter X3 è un’applicazione portable ovvero non richiede installazione e una volta avviato si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

AutoStarter X3

Per creare la sequenza di file, programmi, cartelle e/o pagine web di proprio interesse da aprire simultaneamente in automatico quando occorre, nella barra degli strumenti di AutoStarter X3 si deve cliccare il pulsante Add e nel menu contestuale cliccare la voce File(s) per indicare file e programmi (per i programmi si deve indicare l’eseguibile .exe) da aggiungere.

Invece se alla sequenza si desidera aggiungere una cartella o più cartelle, nel menu contestuale si dovrà allora cliccare la voce Directory per indicare quella che si desidera.

Se alla sequenza si intende aggiungere anche una pagina internet o più allora nel menu contestuale si dovrà cliccare la voce Webpage(s) (tabs) se si preferisce che venga aperta in una nuova scheda del browser, oppure scegliere la voce Webpage(s) (windows) se si preferisce che la pagina web venga aperta in una nuova finestra del browser.

I contenuti aggiunti alla sequenza si possono gestire con gli altri pulsanti presenti nella barra degli strumenti dell’applicazione: Up per spostare in alto alla lista il contenuto selezionato, Down per spostarlo in basso, Edit per modificarlo e Delete per eliminarlo.

Una volta aggiunti alla sequenza i contenuti di proprio interesse, nella barra degli strumenti di AutoStarter X3 cliccare il pulsante Test per testarla in anteprima. Se tutto funziona bene allora salvare la sequenza cliccando il pulsante Save as. Adesso non resta che creare il file bat tramite il quale, eseguendolo, sarà possibile avviare la sequenza con un doppio clic di mouse per aprire così simultaneamente i programmi, file, cartelle e siti web aggiunti a essa.

Per creare il file bat, nella barra degli strumenti di AutoStarter X3 cliccare il pulsante Batch e come nell’esempio sotto in figura:

AutoStarter X3 creare e salvare il file bat

assegnare un nome al file bat (possibilmente che descriva la sequenza così da non fare confusione, nel mio caso in riferimento all’esempio di prima ho nominato il file bat come “Sequenza per il Blog”) e salvarlo magari nel Desktop per averlo subito a portata di mano. Da ora in avanti quando si avrà bisogno di aprire quei file, programmi, cartelle e siti web basterà fare un doppio clic di mouse sul file .bat creato (che nel mio caso è Sequenza per il Blog.bat) per aprirli in automatico uno dopo l’altro.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 2.87 MB | Download AutoStarter X4

LEGGI ANCHE: Come avviare programmi e file all'avvio di Windows 8 in automatico e Avviare più programmi insieme con un clic di mouse

Commenti

  1. Scusa ma in cosa differisce da Startup Delayer?

    RispondiElimina
  2. Ciao Anonimo, Startup Delayer serve a ritardare o a rimuovere i programmi dall'esecuzione automatica; AutoStarter X3 invece permette di creare in un file.bat una sequenza personalizzata di programmi, file, cartelle e pagine web da avviare simultaneamente in automatico con un doppio clic di mouse quando occorrono.

    RispondiElimina
  3. Capito,le stesse funzioni di Autostart che usavo su Windows 98

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…