Passa ai contenuti principali

Scaricare e installare Windows 8 Pro su XP, Vista e 7 al costo di 15, 30 o 60 euro

Nei mesi precedenti abbiamo già parlato del nuovo sistema operativo della Microsoft, Windows 8 e come provarlo in anteprima sul computer installandolo su macchina virtuale, oppure creando una chiavetta USB di installazione utilizzando Win8USB - Windows 8 USB Installer Maker o Windows 7 USB/DVD download tool.

Il 26 Ottobre 2012 la Microsoft ha lanciato ufficialmente Windows 8, ovvero adesso lo si potrà installare nel computer in tutta sicurezza in quanto essendo rilasciato in via ufficiale significa che è coperto da garanzia e da assistenza a differenza delle versioni di prova rilasciate nei mesi precedenti che si, potevano essere comunque installate nel PC, ma a proprio rischio e pericolo in caso di malfunzionamento; ecco perché conveniva appunto optare per un’installazione su macchina virtuale.

La cosa davvero interessante è l’offerta della Microsoft che per invogliare gli utenti a passare al nuovo sistema operativo consente di acquistare Windows 8 Pro direttamente online a prezzi davvero stracciati se paragonati al costo di tutti gli altri OS precedenti. Nello specifico per avere Windows 8 Pro a prezzo vantaggioso lo si deve acquistare entro Gennaio 2013 (termine dell’offerta Microsoft dopodiché costerà circa 200 euro). Entro il 31 Gennaio 2013 i prezzi promozionali per scaricare e installare Windows 8 Pro sono i seguenti (è necessario accedere al sito della Microsoft con il proprio account Hotmail o Outlook.com):

14,99 euro – Prezzo riservato solamente agli utenti che il 2 Giugno 2012 o successivamente a questa data hanno acquistato un PC con installato Windows 7. Per ottenere Windows 8 Pro a tale prezzo, gli utenti che soddisfano tale requisito, possono procedere al download dall’apposita pagina promozionale Windows Upgrade Offer raggiungibile a questo indirizzo;

29,99 euro – Per tutti gli altri utenti Windows XP (SP3), Vista e 7 che possono fare il download da questa pagina ufficiale;

59,99 euro – Per gli utenti che invece di scaricare e installare Windows 8 Pro online preferiscono farsi spedire a casa il disco di installazione ordinandolo da questa pagina ufficiale.

Procedendo al download di Windows 8 Pro  nel computer verrà prima scaricata l’applicazione Windows 8 Upgrade Assistant che una volta avviata ha il compito di verificare la compatibilità con Windows 8 delle impostazioni e applicazioni installate (programmi) sul proprio sistema operativo corrente perché alcune infatti potrebbero non funzionare passando al nuovo OS e altre invece necessiteranno di aggiornamento:

Windows 8 Upgrade Assistant

Se si decide di proseguire, ovvero di acquistare e scaricare Windows 8 Pro, si dovranno compilare i dati di Indirizzo di fatturazione (nome, cognome, email, numero di telefono ecc.) e pagare tramite PayPal. A download terminato a propria discrezione si potrà poi procedere con l’installazione diretta di Windows 8 Pro nel computer oppure ottenere l’immagine ISO del file di installazione da masterizzare su DVD vergine oppure da mettere su chiavetta USB. Diversamente se non si vuole comprare Windows 8 Pro basterà semplicemente chiudere Windows 8 Upgrade Assistant.

Come riportato dalla stessa Microsoft è importante tenere presente che installando Windows 8 Pro su:

Windows XP (SP3) verranno conservati soltanto i file personali, tutto il resto (programmi e personalizzazioni) andranno persi e li si dovrà reinstallare da capo;

Windows Vista verranno conservate le impostazioni di sistema e i file personali;

Windows 7 verranno conservate applicazioni, impostazioni di Windows e file personali.

I requisiti di sistema richiesti per installare Windows 8 Pro nel computer sono i seguenti:

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore con supporto per PAE, NX e SSE2
  • RAM: 1 GB (32 bit) o 2 GB (64 bit)
  • Spazio su disco rigido: 16 GB (32 bit) o 20 GB (64 bit)
  • Scheda grafica: Microsoft DirectX 9 con driver WDDM

Per ulteriori informazioni e delucidazioni è possibile consultare il supporto tecnico della Microsoft relativo a Windows 8 sul sito ufficiale. Nel caso in cui si è provveduto a installare Windows 8, per scoprire trucchi, novità, imparare a muoversi e a gestire il nuovo sistema operativo potrebbe tornare utile consultare questa categoria di suggerimenti dedicata a Windows 8.

Commenti

  1. Ciao,quando si utilizza Microsoft Upgrade Assistant è consigliabile collegare anche le periferiche, quali ad esempio scanner e stampanti, come ho scritto in un mio articolo http://www.ildottoredeicomputer.com/2012/11/il-tuo-pc-supporta-windows-8-verificalo.html
    Ciao
    Doc.

    RispondiElimina
  2. Ciao Doc, io ho fatto l'aggiornamento da Windows 7 a Windows 8 con le periferiche scollegate, ma i driver sono rimasti e funzionano perfettamente. Comunque come suggerisci tu, dato che non costa nulla meglio lasciare tutto collegato se si può.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Scaricare video da ogni sito internet – Migliori programmi gratis per farlo

Scaricare video da internet è un’operazione ormai comune a tutti. La maggior parte degli utenti ha imparato bene come fare il download dei filmatidalla rete.

Ma la tendenza per la stragrande maggioranza degli utenti è quella di scaricare video sempre dagli stessi siti, tendenza in parte dovuta alla loro popolarità, al tanto materiale disponibile e alle varie risorse gratis sviluppate appositamente per fare il download da quei siti.

Però bisogna ricordare che oltre ai soliti noti, internet brulica di tanti altri portali video ricchi di contenuti di vario tipo e genere. L’unico problema potrebbe essere quello di non sapere come fare a scaricare i video nel PC anche da questi siti, magari perché non esistono estensioni dedicate o software appositi.

A tale proposito sotto a seguire andiamo dunque a vedere una lista dei migliori programmi gratis per scaricare video praticamente da ogni sito internet, anche da quelli dove normalmente è impossibile farlo.

1. aTube Catcher
Ne avevamo parlato de…

Ingrandire testo su Windows 10 1809 di menu, icone, barre del titolo ecc con la funzione integrata

Con Windows 10 October 2018 Update Microsoft ha finalmente reintegrato la funzione nativa per aumentare la dimensione del testo delle icone, menu, barre del titolo ecc del sistema operativo.

Infatti, non si sa per quale motivo, a partire dall'aggiornamento Windows 10 Creators Update Microsoft aveva rimosso tale caratteristica costringendo l'utente a rivolgersi a soluzioni di terze parti come i validi, gratuiti e già recensiti Winaero TweakerSystem Font Size Changer.

Adesso senza servirsi di software esterni, per regolare la dimensione del testo del SO, ci si deve portare in menu Start > Impostazioni > Accessibilità > Schermo e qui come nell'esempio sotto in figura:
nella sezione "Ingrandisci testo" si dovrà trascinare verso destra il cursore dell'opzione "Trascina il dispositivo di scorrimento fino a quando il testo di esempio è facile da leggere".

Si parte dalla percentuale predefinita del 100% con la possibilità di raggiungere il massi…

Come eliminare le vecchie immagini account utente di Windows 10

A seconda dei casi, al computer Windows 10 si potrebbe aver cambiato più volte l'immagine del proprio account utente agendo da menu Start > Impostazioni > Account > Le tue info > Crea la tua immagine.

Nel corso del tempo è probabile che le foto sottoposte in tal senso siano state parecchie, di conseguenza quando ci si porta nella su menzionata sezione "Le tue info", insieme a quella attualmente applicata verranno mostrate anche le vecchie immagini account utente usate in precedenza (come nell'esempio sotto in figura):
Il fatto è che tale sezione non dispone di alcun pulsante per eliminare le vecchie immagini, le quali di conseguenza continueranno a essere mostrate in "Le tue info"; un problema soprattutto nel caso in cui tra queste foto ce n'è fosse qualcuna di indesiderata.

Fortunatamente è possibile intervenire in maniera alternativa per eliminare le vecchie immagini dell'account utente. Vediamo come procedere.

1. Premere la combinazio…