Passa ai contenuti principali

8 addon Firefox per navigare internet più sicuri

8 addon Firefox per navigare internet più sicuri

Internet oggi è sicuramente la più grande fonte di informazioni e di intrattenimento, ma è anche vero che come in tutti i luoghi affollati c’è sempre da stare attenti soprattutto sul web in quanto hacker, virus, spam e phishing sono ormai sempre più diffusi.

Ciò non vuol dire evitare di entrare sulla rete bensì bisogna prenderne atto e adottare alcune strategie per navigare un po’ più sicuri. Ad esempio abbiamo già visto alcuni consigli per non prendere virus da internet che infettano il PC e come sapere se un sito è sicuro oppure se contiene malware e come difendersi.

Dopo Chrome e Internet Explorer, Firefox è il browser internet più popolare tra gli utenti, sviluppato ormai da diversi anni, costantemente aggiornato e forte di una svariata galleria di componenti aggiuntivi. In merito alla sicurezza su internet e al browser di casa Mozilla, sotto a seguire andiamo dunque a vedere una raccolta di 8 addon Firefox per navigare internet più sicuri.

1. HTTPS Everywhere | Approfondimento

HTTPS Everywhere

HTTPS Everywhere è un ottimo componente aggiuntivo per Firefox e Chrome che forza l’utilizzo del protocollo HTTPS su ogni sito internet. Tale protocollo, solitamente utilizzato dai siti di transazioni finanziarie come ad esempio PayPal e banche online (ma non solo anche Gmail e vari), consente di crittografare (con crittografia SSL) i dati immessi nelle pagine web in maniera tale che non possano essere intercettati da terzi.

2. WOT | Approfondimento

WOT

WOT (Web Of Trust) è un componente aggiuntivo che ha il compito di classificare come sicuri o meno i vari link e siti internet che si incontreranno durante la navigazione. Tale classificazione è basata su quattro giudizi: attendibilità, affidabilità fornitore, riservatezza e sicurezza bambini. In base al punteggio ottenuto, i siti e i link verranno bollati di verde, giallo o rosso, ovvero come sicuro, non del tutto soddisfacente, da evitare.

3. McAfee SiteAdvisor | Approfondimento

McAfee SiteAdvisor

McAfee SiteAdvisor ha lo stesso funzionamento di WOT ovvero analizza i siti e i link internet bollandoli di verde, giallo o rosso a seconda della loro affidabilità.

4. NoScript

NoScript

NoScript è un potente componente aggiuntivo per Firefox che consente di bloccare l’esecuzione automatica degli JavaScript, Java, Flash e altri contenuti eseguibili presenti nelle pagine web che vengono visitate. Tramite questi contenuti talvolta è infatti possibile cadere vittima di malintenzionati (in siti di dubbia affidabilità); con NoScript ci si metterà così al sicuro proteggendosi da attacchi cross-site scripting (XSS), cross-zone DNS rebinding / CSRF attacchi hacker (router), e tentativi Clickjacking. Con la Whitelist disponibile nelle opzioni del componente aggiuntivo è possibile escludere dall’azione dell’addon i siti di proprio interesse che si ritengono sicuri.

5. Close'n forget

Close'n forget

Close'n forget è un interessante addon che permette di chiudere la scheda internet corrente eliminando allo stesso tempo automaticamente il cookie associato a quel sito web in modo tale da non lasciare traccia della visita su tale dominio. Inoltre se adoperato su pagine internet dove è stato effettuato il login (ad esempio il profilo Facebook), una volta chiusa la scheda con Close'n forget verrà effettuata anche la disconnessione automatica dall’account in questione.

Facile da usare, una volta installato verrà aggiunta al menu contestuale del tasto destro del mouse la voce Close and erase cookies for the current site, da cliccare per eliminare le tracce di navigazione da quel sito ed eventualmente effettuare il logout.

6. BrowserProtect

BrowserProtect

Lo scopo di questo componente aggiuntivo è di impedire a software e applicazioni varie di dirottare ovvero cambiare la Home Page del browser e il motore di ricerca predefinito. Spesso infatti capita che installando alcuni programmi sul PC, essi provvedano senza chiedere il consenso, a modificare la Home Page e il motore di ricerca con uno differente (affiliato) a quello settato dall’utente. Tale situazione può risultare frustrante ed eticamente scorretta in quanto senza alcun permesso mette mano alle impostazioni del browser delle quali dovrebbe essere padrone esclusivamente l’utente che lo utilizza. BrowserProtect è la soluzione al problema.

7. Keylogger Beater | Approfondimento

Keylogger Beater

Email e password associate a un account sono le informazioni più sensibili che mettono a rischio l’utente nel caso in cui venissero sottratte da malintenzionati. Il modo più semplice e invisibile per rubare password adottato dai malintenzionati anche alle prime armi è quello di servirsi dei keylogger software o hardware. Ovvero dei programmi o dispositivi che hanno il compito di memorizzare in un file di log tutta l’attività svolta al PC e tutto quello che è stato digitato alla tastiera dall’utente vittima, dunque anche password, email e sito associato.

Keylogger Beater in questo senso si rivela un ottimo componente aggiuntivo da installare in quanto a disposizione mette una tastiera virtuale a prova di keylogger. Infatti le password e in generale tutto ciò che viene digitato con tale tastiera non verrà rilevato correttamente dagli eventuali keylogger presenti nel computer in quanto se sulla tastiera dell’addon si digita una lettera, ad esempio la “A”, tale lettera verrà invece rilevata dai keylogger come un “M”. In poche parole il keylogger registrerà credenziali che non corrispondono assolutamente a quelle reali, di conseguenza i dati personali dell’utente spiato resteranno al sicuro.

8. VTzilla | Approfondimento

VTzilla

Dato che su internet non è difficile beccare virus da siti internet o download di programmi malevoli, se si ha un sospetto riguardo a un link di una pagina web dubbia o un software da scaricare, prima di procedere è possibile scansionare tali risorse con VTzilla ovvero l’addon Firefox di VirusTotal che con 40 motori di ricerca analizza l’integrità del link o del software in questione. Si agisce facilmente tramite voce Scan with VirusTotal che verrà integrata nel menu contestuale del tasto destro del mouse.

Infine dato che sul browser internet vi sono installati diversi plugin per la corretta visualizzazione e interazione delle pagine web e dato che tenere questi plugin aggiornati garantisce maggiore stabilità e sicurezza del browser stesso, consiglio di servirsi della pagina ufficiale della Mozilla, Verifica i tuoi PLUGIN, sviluppata e messa appositamente a disposizione per testare lo stato dei plugin sul proprio Firefox, come descritto in questo articolo dedicato. Inoltre potrebbe tornare utile come complemento anche l’articolo 10 modi per aumentare la privacy su Fireox.

Commenti

  1. Close'n forget non lo conoscevo,l'ho installato e ne sono soddisfatto,grazie

    RispondiElimina
  2. Keylogger Beater non lo conoscevo, sembra davvero fantastico per la sicurezza! Grazie 1000 e complimenti per il sito davvero interessante.

    RispondiElimina
  3. Anonimo ciao e grazie a te, sei il benvenuto.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…