Passa ai contenuti principali

Differenze tra iPhone 5 e iPhone 4S e iPhone 4

Differenze tra iPhone 5 e iPhone 4S e iPhone 4

Dopo la recente presentazione ufficiale Apple del nuovo modello, l’ iPhone 5 verrà venduto in Italia a partire dal 28 Settembre 2012 (a circa 770 euro).

Rispetto alle precedenti due versioni le novità sono diverse, soprattutto se vengono raffrontate all’ iPhone 4 più che al 4S. A iniziare dallo schermo che adesso raggiunge ben i 4 pollici di dimensione, al processore A6 più potente dei due predecessori, al peso, alla lunghezza, alla fotocamera/videocamera, agli auricolari, al connettore e altri cambiamenti più o meno significativi.

Più nel dettaglio sotto a seguire andiamo dunque a vedere le principali differenze tra l’ iPhone 5 e iPhone 4S e iPhone 4.

1. L’iPhone 5 è più veloce e più potente

Processore A6 dell'iPhone 5

L’iPhone 5 monta un processore A6 che tradotto in parole povere sta a significare che lo rende fino a due volte più veloce (rispetto al processore A5 dell’iPhone 4S, l’iPhone 4 monta un processore A4) in termini di prestazioni e grafica.

2. Lo schermo dell’iPhone 5 è più grande

Schermo iPhone 5 da 4 pollici

L’iPhone 5 monta un display Retina da 4 pollici con dimensione da 1136x640 pixel più dettagliato, vivido e brillante rispetto allo schermo Retina 3.5 pollici da 960x640 pixel del 4S e 4.

3. Fotocamera iSight è uguale a quella del 4S ma la videocamera FaceTime è più potente

Fotocamera e videocamera iPhone 5

La fotocamera iSight dell’iPhone 5 ha le stesse caratteristiche di quella dell’iPhone 4S con risoluzione da 8 megapixel (quella dell’iPhone 4 è da 5 MP). Ma la videocamera FaceTime del nuovo modello è più potente, in grado di scattare foto da 1,2 MP, girare video HD a 720p con sensore BSI, mentre iPhone 4S e 4 sia per le foto che per i video hanno una risoluzione VGA.

La registrazione video dell’iPhone 5 come il 4S è in  HD a 1080p (l’iPhone 4 a 720p), ma nel nuovo modello è stata migliorata la stabilizzazione ed è stato aggiunto il rilevamento dei volti e la possibilità di scattare foto mentre si sta filmando.

4. L’iPhone 5 è più alto, meno profondo e più leggero

L’iPhone 5 è più alto, meno profondo e più leggero

Il nuovo modello rispetto ai due precedenti (che misurano 115,2 mm in altezza) è più alto/lungo (123,8 mm), ridimensionamento dovuto allo schermo da 4 pollici. Però l’iPhone 5 è meno profondo (7,6 mm rispetto ai 9,3 mm dei due predecessori), ed è anche più leggero, infatti l’ago della bilancia adesso segna 112 grammi e non più 140 g per il 4S e 137 g per il 4.

5. Il wireless dell’iPhone 5 è più veloce

Il wireless dell’iPhone 5 è più veloce

Il wireless dell’iPhone 5 adesso può connettersi anche alle reti HSPA+ e DC-HSDPA (iPhone 4S e 4 alla rete HSPA). Con la connettività wireless 802.11n dual band (2,4 GHz e 5 GHz rispetto ai 2.4 GHz del 4S e 4) ora si può navigare fino a 150 Mbps (velocità di picco teorica).

6. L’iPhone 5 monta le Nano-Sim

L’iPhone 5 monta le Nano-Sim

Sempre dovuto al fatto del design più sottile e leggero, l’iPhone 5 monterà le Nano-Sim adatte allo slot decisamente più compatto. Dunque le Micro-Sim delle precedenti versioni (iPhone 4S e 4) non si potranno adoperare né adattare in alcun modo al nuovo slot.

7. La batteria dell’iPhone 5 dura di più in navigazione

La batteria dell’iPhone 5 dura di più in navigazione

Nell’iPhone 5 come sul 4S la durata della batteria in conversazione è fino a 8 ore su 3G (7 ore per liPhone 4). Ma superiore è l’autonomia in navigazione che sull’iPhone 5 è fino a 8 ore su 3G e fino a 10 ore su Wi-Fi, mentre è di 6 e 9 sul 4S e 6 e 10 sul 4. L’autonomia in standby è di 225 ore sull’iPhone 5 mentre sul 4S è di 200 e sul 4 di 300 ore.

8. Il connettore dell’iPhone 5 è più piccolo

Connettore Lightning a 8 poli dell'iPhone 5

Dato che l’iPhone 5 è più sottile e leggero si è dovuto modificare e adattare al nuovo design il connettore che adesso è a 8 poli (chiamato connettore Lightning) ovvero più piccolo rispetto alla versione precedente da 30 pin (su iPhone 4S e 4). Nel caso in cui si hanno dispositivi che richiedono il collegamento a 30 pin, sullo Store della Apple si può acquistare separatamente l’adattatore a 8 poli.

9. L’iPhone 5 monta una diversa tipologia di cuffie

EarPod le nuove cuffie dell’iPhone 5

Le nuove cuffie dell’iPhone 5 si chiamano EarPods, studiate e progettate per adattarsi meglio alla geometria dell’orecchio umano in modo tale da risultare più comode rispetto ai precedenti auricolari. Le EarPods sono più stabili e resistenti a movimenti bruschi, acqua e sudore.

Per maggiori dettagli riguardo le caratteristiche dell’iPhone 5 rapportate all’iPhone 4S e iPhone 4 consultare la scheda tecnica del sito ufficiale.

Commenti

  1. Niente di nuovo, di rivoluzionario sotto qualsiasi punto di vista, niente effetto "wow"..

    Steve, manchi tu.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…