Passa ai contenuti principali

Disinstallazione completa dei programmi dal PC con Install Monitor

Disinstallazione completa dei programmi dal PC con Install Monitor

In questo articolo abbiamo già elencato le migliori applicazioni gratuite al momento in circolazione per disinstallare completamente i programmi installati nel computer.

Applicazioni delle quali è necessario servirsi soprattutto per chi installa software di frequente, per tenere così pulito il sistema operativo dai file residui e non più necessari. Infatti come già ripetuto più volte, il tool di disinstallazione predefinito di Windows rimuove si i programmi dal PC ma non è in grado di rilevare i file residui e le voci nel registro di sistema rimaste in memoria.

Di conseguenza nel tempo si avrà un accumulo di spazzatura che potrebbe influire sulle prestazioni del computer. Install Monitor è un’altra applicazione gratis per disinstallare definitivamente i programmi dal PC rilevando ed eliminando anche i file e le voci di registro associate al software in questione garantendo così una pulizia più approfondita del sistema operativo rispetto a quella offerta dal tool di Windows.

(Aggiornamento 14 Maggio 2014 – Mirekusoft Install Monitor è diventato a pagamento, ad ogni modo per disinstallare completamente i programmi dal computer eliminando anche file e tracce residue in questo articolo abbiamo visto come fare utilizzando i due ottimi e gratuiti disinstallatori in profondità Revo Uninstaller e ZSoft Uninstaller che insieme a quelli indicati nel link di apertura dell’articolo sono i migliori attualmente disponibili per tale tipologia di applicativi)

Facile da usare, una volta installato e avviato Install Monitor si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Mirekusoft Install Monitor

In lista verranno mostrati tutti i programmi installati. Nella colonna Name è visualizzato il nome dei software, nella colonna Publisher il produttore, nella colonna Installed la data e l’ora di installazione del programma, in Size la dimensione e in Version la versione.

Non resta che individuare il software di proprio interesse e selezionarlo con un clic di mouse. Nel riquadro a destra nell’area evidenziata in giallo è possibile consultare alcune informazioni riguardo il programma, fra queste il suo contenuto in numero di file e voci nel registro (Contains). Inoltre cliccando il pulsante Contents evidenziato in verde si potranno vedere nel dettaglio le chiavi e le voci del registro del sistema create dal programma (come nell’esempio sotto in figura):

Mirekusoft Install Monitor Contents

Voci che all’occorrenza si possono eliminare cliccando quella desiderata con il tasto destro del mouse facendo poi clic sulla voce Delete (funzione per utenti aanzati). Tornati alla schermata iniziale di Install Monitor (cliccando il pulsante Programs posto accanto al pulsante Contents), per avviare la disinstallazione del programma non resta che cliccare il pulsante Uninstall evidenziato in fucsia e seguire la normale procedura (per alcuni programmi sono disponibili anche i pulsanti Change e/o Repair, rispettivamente da usare per cambiare o riparare l’installazione).

Con la disinstallazione verranno rimosse anche le voci, chiavi di registro e file associati al software ma per essere sicuri che non vi siano altre tracce residue, nella lista dei programmi installati cliccare il software in questione (che adesso risulterà sbarrato in quanto appena disinstallato) questa volta con il tasto destro del mouse e nel menu fare clic sulla voce Clean up come nell’esempio sotto in figura:

Mirekusoft Install Monitor Clean up

e confermare le finestre di dialogo che verranno visualizzate cliccando il pulsante Si. Finito. In questo modo si avrà la certezza di aver disinstallato a fondo il software dal sistema eliminando anche la “spazzatura”.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7 | Dimensione: 2 MB | Download Mirekusoft Install Monitor

Commenti

  1. Purtroppo non si riesce a scaricare il file. Il download non parte,
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Marcelloviv ho appena testato i link di download e funzionano perfettamente. Sicuro di aver cliccato i link giusti?

    RispondiElimina
  3. Clicco su Download Mirekusoft Install Monitor di questa pagina, vado sul sito di Mirekusoft e da lì clicco su Download, ma niente. Provo anche su Install ma senza esito. Potrebbe dipendere dal browser usato(Mozilla?
    Ciao

    RispondiElimina
  4. No devi andare qui su Downloads:

    http://www.mirekusoft.com/downloads

    scorri poco più in basso la pagina e clicca il link Download corrispondente alla tua versione Windows.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Nuove funzioni del Blocco note in Windows 10 October 2018 Update

Il Blocco note di Windows con l'aggiornamento Windows 10 October 2018 Update ha ricevuto nuove funzionalità.

Nuove caratteristiche che migliorano l'utilizzo di questo semplice editor di testo preinstallato nel sistema operativo, che nonostante gli anni (la prima versione risale al 1985) continua comunque a rivelarsi sempre utile, e adesso, con il recente update, ancora un po' di più rispetto a prima.

Graficamente l'aspetto resta tale e quale a quello di sempre. Le novità infatti interessano il Blocco note esclusivamente a livello funzionale. Vediamole più nel dettaglio.

1. Supporto UNIX, Linux e Macintosh
Ci son voluti 33 anni, ma adesso il Blocco note ha finalmente guadagnato il supporto del ritorno di riga (gli a capo) di UNIX / Linux (LF) e Macintosh (CR) oltre al già da sempre supportato ritorno di riga Windows Line (CRLF).

Ciò significa che il Blocco note adesso riesce a interpretare correttamente i ritorno a capo esattamente come sono stati voluti e inseriti da co…