Passa ai contenuti principali

Syncios esportare e importare da e su PC, iPhone, iPad e iPod qualsiasi file e applicazione

Syncios esportare e importare da e su PC, iPhone, iPad e iPod qualsiasi file e applicazione

Come tutti i possessori di un dispositivo Apple sanno, il programma ufficiale per gestire l’iPhone, iPad e l’iPod è iTunes.

Di per se iTunes è un valido software anche se di contro ha un elevato consumo di risorse di sistema e alcune funzionalità esistenti andrebbero migliorate e altre ancora implementate. Per questi motivi nel tempo alcuni programmatori hanno pensato bene di sviluppare alcuni software alternativi a iTunes. Syncios è forse uno dei migliori programmi gratis da usare al posto di iTunes per via di alcune interessati caratteristiche che lo distinguono dai suoi simili.

Per iniziare è di ridotte dimensioni (neanche 11 MB installato) e rispetto a iTunes consuma molto meno risorse di sistema. E’ poi decisamente facile da usare nonostante l’interfaccia grafica non sia ancora disponibile anche in lingua italiana. Ma soprattutto consente di esportare dall’ iPhone, iPad, iPod nel computer qualsiasi file presente nella memoria del dispositivo Apple in questione, ovvero: applicazioni, documenti, ebook, immagini, video e memo vocali in maniera talmente semplice da sembrare banale. Allo stesso modo è possibile importare file dal PC all’iPhone, iPad, iPod. Oppure si possono gestire i contenuti del dispositivo come ad esempio disinstallare applicazioni, eliminare canzoni, video, immagini, documenti e via dicendo.

Altra interessante caratteristica di Syncios è che tramite il menu Virtual System File consente di vedere e accedere ai file di sistema dell’iPhone, iPad, iPod, cosa non fattibile con iTunes. Una volta installato e avviato, dopo aver collegato il proprio dispositivo Apple al computer, Syncios si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Syncios

I contenuti si potranno gestire servendosi del menu laterale a sinistra dell’interfaccia di Syncios. La prima schermata è quella di benvenuto nella quale vengono mostrate varie info del dispositivo Apple in questione come il nome, se è jailbroken o meno, la capacità totale, libera e occupata, la versione iOS installata e il numero di serie.

Nel menu laterale seguono poi le sezioni per la gestione delle specifiche tipologie di file, in ordine: Immagini, Audio e Playlist, Video, Ebook e Virtual System File. In linea di massima le varie tipologie di file si gestiscono allo stesso modo; prendiamo il caso dei file audio:

Syncios gestione dei file

Dopo aver selezionato con la flag sulla corrispondente casella i file di proprio interesse, ci si potrà servire della barra degli strumenti cliccando il pulsante:

Delete per eliminare dalla memoria del dispositivo i file selezionati;

Export per esportarli sul computer senza eliminarli;

Add Local Music (oppure Video o Ebook) per aggiungere all’elenco del dispositivo nuovi file dal computer.

Per quanto riguarda la sezione audio è anche possibile gestire le playlist aggiungendo brani a quelle già esistenti oppure creandone di nuove. Dopo aver cliccato il pulsante/azione, la modifica verrà immediatamente effettuata. Oltre a tutto questo, Syncios consente anche di collegare più dispositivi e questo significa che sarà possibile trasferire file tra essi. Per concludere, Syncios si rivela un’ottima alternativa a iTunes molto più funzionale, leggera e facile da usare.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 3.79 MB

Download Syncios

Commenti

  1. Ottimo programma, sicuramente molto più leggero di iTunes.

    RispondiElimina
  2. Syncios. A quando la versione per Mac? Avvisami

    RispondiElimina
  3. kamadora ciao, non saprei. Per ora è solo per Windows.

    RispondiElimina
  4. Non risco a vedere i files PDF che ho scaricato su Goodreader. Qualcuno sa aiutarni ? devo scaricarli sul PC.
    Grazie Franco

    RispondiElimina
  5. Riesci a vederli con iBook?

    https://itunes.apple.com/it/app/ibooks/id364709193?mt=8

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…