Passa ai contenuti principali

Screensaver che spegne lo schermo del PC per risparmiare energia

Come già detto in precedenza lo screensaver (salvaschermo) è stato sviluppato appositamente per allungare la vita dei vecchi monitor PC in quanto essendo composti da fosforo assorbivano le schermate fisse, imprimendole, note come immagini fantasma.

Con l’avvento dei monitor LCD e LED il problema non si pone e lo screensaver adesso ha lo solo scopo decorativo, tanto che è possibile reperirne di svariati e di grande effetto dalla rete per farli azionare in automatico dopo tot tempo di inattività del PC. Ma c’è anche da considerare che la maggiore fonte di consumo di energia di un computer è proprio dovuta allo schermo, dunque soprattutto per chi volesse risparmiare qualche euro in bolletta o la carica della batteria del portatile, lo screensaver sarebbe da evitare, come sarebbe da evitare di lasciare lo schermo acceso quando non si adopera il computer.

Capita spesso però che suoni il citofono, squilli il telefono o altre distrazioni ancora, di doversi allontanare dal PC lasciando acceso il monitor per dimenticanza, magari anche per svariati minuti, inutilmente. Per evitare questa situazione e sprechi non necessari di energia ecco allora che può tornare particolarmente utile MonitorOffSaver, uno screensaver gratis che invece di decorare lo schermo del computer lo spegne in automatico non appena entrato in funzione.

MonitorOffSaver essendo uno screensaver, dopo averlo scaricato lo si dovrà installare in maniera tale da poterlo reperire e impostare dalla lista degli screensaver di Windows. Dunque cliccare l’icona MonitorOffSaver.scr con il tasto destro del mouse e nel menu contestuale cliccare la voce Installa (come nell’esempio sotto in figura):

MonitorOffSaver installazione

In questo modo esso verrà aggiunto alla lista degli screensaver del sistema operativo:

MonitorOffSaver settaggio

Per applicarlo non resta che selezionarlo dalla lista Screen saver e in tempo di Attesa indicare dopo quanti minuti di inattività deve essere eseguito; io ho indicato dopo 3 minuti. Confermare cliccando Applica e OK. Da ora in avanti quando il computer resterà inattivo per i tot minuti indicati, MonitorOffSaver verrà eseguito come screensaver e di conseguenza in automatico esso spegnerà lo schermo del computer evitando così inutili sprechi di energia dovuti a dimenticanze.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni

Dimensione: 205 KB

Download MonitorOffSaver

Commenti

  1. manca il programmino, dov'è il link diretto? Ho cercato in rete ma pare che abbia un errore che pare ci sia pure la patch ma a detta loro c'è da portare dei cambiamenti al registro in modo manuale, chissà magari fra 1 anno avremo l'SCR bello che pronto e funzionante roba che x ora mi lascia perplesso
    Francesco

    RispondiElimina
  2. Francesco grazie della segnalazione link corretto. Il link diretto non funziona, quindi clicca il link Download MonitorOffSaver che c'è a fine articolo e che ti rimanda alla pagina di download dell'applicazione.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore

Post più popolari dell'ultima settimana

Attenti alla Pulizia disco di Windows 10 v1809: può cancellare i file dalla cartella Download

La Pulizia disco è uno strumento integrato in Windows, attraverso il quale è possibile liberare spazio di archiviazione cancellando file temporanei, delle precedenti installazioni del sistema operativo, dal Cestino e via dicendo.

Su Windows 10 con l'aggiornamento October 2018 Update, a tale strumento è stata aggiunta la nuova opzione di pulizia "Download" la quale permette di cancellare il contenuto di tale cartella.

Per impostazione predefinita l'opzione "Download" è deselezionata, e quando si vuole eseguire la pulizia disco è necessario assicurarsi che non sia selezionata nel caso in cui si volesse impedire che i file scaricati da internet vengano cancellati da questa directory.

Come negli esempi sopra in figura, l'opzione di pulizia della cartella "Download" si trova sia nella versione classica dello strumento Pulizia disco (che si esegue portandosi in "Questo PC", facendo poi un clic destro sul "Disco locale (C:)", nel …

Sapere se la scheda video è falsa con GPU-Z

L'ultima versione di GPU-Z, uno fra i migliori programmi per vedere le caratteristiche della GPU, su PC Windows, dispone di una nuova funzione che è in grado di scoprire se la scheda video del computer è falsa o meno.
Tale caratteristica arriva in seguito a diversi episodi di schede video false vendute su internet, manipolate a livello BIOS in maniera tale che una volta montate appaiano ciò che non sono, ovvero più potenti e performanti di ciò che sono in realtà; così una scheda video GeForce GTX 1060 venduta a un prezzo vantaggioso si è rivelata essere una GeForce GTS 450 decisamente più economica a livello di prezzo e prestazioni.
GPU-Z al momento è in grado di rilevare le versioni false delle seguenti schede video G84, G86, G92, G94, G96, GT215, GT216, GT218, GF108, GF106, GF114, GF116, GF119, GK106; rilevatore che dovrebbe arricchirsi del supporto di ulteriori modelli con le prossime release del software.
Per verificare se la scheda video montata nel computer è un fake o meno,…

Attivare SwiftKey su Windows 10 per suggerimenti testo mentre si digita e correzioni automatiche

Su Windows 10 October 2018 Update ha debuttato SwiftKey, ovvero la tastiera intelligente di Microsoft, tra le più scaricate e usate a livello globale su smartphone e tablet, tant'è che su diversi nuovi dispositivi è preinstallata.

Successo dovuto al fatto che la tastiera SwiftKey apprende lo stile di scrittura dell'utente, il quale può quindi digitare più velocemente e accuratamente con le previsioni e le correzioni, comprese le parole, le frasi e le emoji.

Windows 10 aggiornato a October 2018 Update offre nativamente la tastiera SwiftKey con le medesime caratteristiche che l'hanno resa famosa su mobile, ovvero apprendimento dello stile di scrittura per una digitazione più rapida e accurata, anche con la tastiera hardware non solo quella su schermo e/o touchscreen.

Per utilizzare questa tastiera è prima necessario attivare SwiftKey portandosi in menu Start > Impostazioni > Dispositivi > Digitazione e qui come nell'esempio sotto in figura:
sia per la tastiera s…