Tracciare e geolocalizzare su mappa le spedizioni degli acquisti online

imagePer verificare lo stato della spedizione di un acquisto fatto via Internet, o comunque di un qualsiasi altro ordine del quale si ha il codice di spedizione (di tracciamento), esistono diversi servizi web che consentono di tracciare i pacchi in modo tale da sapere dove si trovano.

In particolare andiamo a vedere come rintracciare spedizioni tramite corriere espresso, dall’Italia e internazionali.

TrackingNumber è un ottimo e utile servizio Internet gratuito che consente di tracciare le spedizioni dei propri acquisti online (ma non solo) e di geolocalizzare la spedizione del pacco su carta geografica di Google Maps per vedere e sapere dove si trova.

Facile da usare, TrackingNumber al momento consente di tenere traccia dello stato delle spedizioni effettuate da sette differenti corrieri, nello specifico: FedEx, UPS, DHL, TNT, USPS, Canada Post e Australian Post.

Nella pagina ufficiale del sito è presente la notifica la quale informa gli utenti che presto verranno aggiunte altre compagnie di corrieri delle quali sarà possibile tracciare con geolocalizzazione, lo stato delle spedizioni.

Facile e veloce da utilizzare, una volta collegati con la Home Page di TrackingNumber, dall’elenco si dovrà cliccare il corriere di proprio interesse e nella schermata successiva, nell’apposito campo digitare o incollare il numero di tracciamento (tracking number) dell’ordine e confermare cliccando il pulsante track!.

Dopo qualche secondo verranno mostrati i risultati ottenuti. Più nello specifico sarà mostrato su carta geografica Google Maps l’ultima e attuale località dove al momento si trova il pacco acquistato. Nella barra laterale a sinistra è invece possibile seguire tutta la cronologia della spedizione a iniziare dal momento dell’acquisto.

Un servizio ottimo, utile, facile e veloce da usare nel quale negli aggiornamenti futuri si spera di trovare anche i corrieri espressi maggiormente diffusi in Italia.

Collegamento: Vai a TrackingNumber

Tracciare spedizioni in Italia

Per tracciare e sapere lo stato delle spedizioni dei maggiori corrieri espressi italiani come SDA, Bartolini ma anche delle Poste, però senza geolocalizzazione, ci si può servire degli appositi servizi di tracciamento offerti dai siti ufficiali delle stesse aziende.

Bartolini Rintraccia spedizione – E’ possibile sapere e risalire allo stato della spedizione in tre differenti modalità: tramite numero di spedizione, tramite ID collo cliente, tramite spedizione con riferimento mittente (solo spedizioni degli ultimi 2 mesi).

Collegamento: Vai a Bartolini Rintraccia spedizione

SDA Ricerca spedizioni – Con l’SDA è possibile rintracciare la spedizione del pacco tramite il codice di spedizione da digitare o incollare nell’apposito campo di inserimento. Allo stesso modo tramite il codice identificativo del ritiro, è possibile verificare i ritiri delle spedizioni.

Collegamento: Vai a SDA Ricerca spedizioni

Poste italiane Ricerca spedizioni (DoveQuando) – Anche dal sito delle Poste è possibile tracciare la spedizione di vari servizi postali, nello specifico di: Posta Raccomandata, Posta Raccomandata Smart, Posta Raccomandata 1, Posta Assicurata, Posta Assicurata Smart, Postacelere 1 Plus, Paccocelere 1 Plus, Paccocelere Maxi, Paccocelere 3, Paccocelere Internazionale, EMS, Home Box.

Una volta collegati con la pagina dedicata, dall’elenco basterà cliccare uno di questi servizi appena elencati per accedere al modulo di verifica della spedizione tramite codice di invio e data della spedizione.

Collegamento: Vai a Poste italiane Ricerca spedizioni


Posta un commento

I commenti prima di essere pubblicati verranno moderati dall'amministratore del blog