Play Protect l'antivirus di Google per Android

Google Play Protect è l'antivirus automatico per cellulari e tablet Android che protegge dalle applicazioni malware pericolose

Da adesso i cellulari e i tablet Android godono da subito della protezione antivirus Play Protect di Google integrata.

Non si tratta di un'applicazione dedicata bensì di un servizio Google Play Services che aggiunge la funzione Play Protect al dispositivo.

Play Protect è disponibile su smartphone e tablet con installato Android 7.0 o successivo come sistema operativo, dunque ce lo si ritroverà su Huawei P8 Lite 2017, P9 e P10 in tutte e tre le versioni dalla Lite alla Plus, Samsung Galaxy e via dicendo.

Più nello specifico Google Play Protect contribuisce a proteggere i dispositivi dalle applicazioni dannose eseguendo un controllo di sicurezza prima del loro download dal Google Play Store quando si va a cliccare il pulsante "Installa" così da verificare preventivamente se si tratta di app malevola o meno e in caso di esito positivo ovviamente non verrà scaricata bensì segnalata come malware.

Oltre al Google Play Store, Google Play Protect esegue periodicamente anche la scansione delle applicazioni già installate sul dispositivo, magari scaricate da fonti di terze parti al di fuori del Google Play Store, e anche in questo caso quelle pericolose verranno segnalate come malware, la loro esecuzione verrà subito interrotta e sullo schermo l'utente potrebbe vedersi visualizzare una notifica in merito da parte di Google Play Protect attraverso la quale potrà anche eliminare l'app infetta toccando il pulsante "Disinstalla"; oppure a seconda della circostanza potrebbe essere lo stesso Google Play Protect a disinstallare automaticamente l'app malevola dal dispositivo.

Google Play Protect è attivo per impostazione predefinita sul dispositivo e può essere gestito portandosi in Impostazioni > Google > Sicurezza > Verifica App (come nell'esempio sotto in figura):
Google Play Protect su Android 7
Nella schermata Play Protect, alla descrizione del servizio segue la sezione dedicata alle "App analizzate di recente" e quanto tempo è trascorso dall'ultima analisi e se la scansione ha trovato o meno applicazioni dannose.

L'impostazione "Analizza il dispositivo per minacce" è abilitata di default ed è quella che appunto attiva Google Play Protect; dunque disattivandola si disabilita la protezione Google Play Protect sul dispositivo (sconsigliato).
Al momento è poi disponibile l'impostazione "Migliora rilevamento app dannose" che è disattivata in via predefinita ma che a propria discrezione si può attivare manualmente per inviare a Google in modo anonimo le app sconosciute presenti sul cellulare o tablet per migliorare il rilevamento da parte di Google Play Protect.

Per maggiore sicurezza su cellulari e tablet Android potrebbero inoltre tornare utili queste App per trovare virus e vulnerabilità su cellulari Android.

4 commenti

Nonostante l'avviso di Google, ho molte indicazioni che Play Protect funziona anche su Android 6 Marshmallow.

Rispondi

C'è qualcosa sotto le Impostazioni di sicurezza di Google?

Rispondi

Da quelle impostazioni, le "altre informazioni" rimandano a questa pagina:
https://support.google.com/googleplay/answer/2812853?hl=it
La quale dice che le istruzioni riguardano Android 7.0, ma non che Play Protect non funziona sulle versioni precedenti ;)

Rispondi

Hai ragione, svista mia. Tu sotto impostazioni sicurezza di Google trovi Play Protect?

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati