Huawei nascondere foto, video, file al cellulare con password

Come nascondere e proteggere con password foto, video, audio e altri file su cellulari Huawei creando una cassaforte crittografata

Al cellulare non è raro avere a che fare con file sensibili che sarebbe opportuno tenere fuori dalla galleria principale del dispositivo.

Video, foto, audio e altri file particolari per i quali si vuole impedire che altre persone, magari alle quali si è prestato lo smartphone, possano scoprirli e vederli.

Se come smartphone si ha un Huawei con EMUI 3.0 o superiore, è bene sapere che è possibile sfruttare in tal senso la funzione integrata "Cassaforte".

Senza infatti dover installare apposite applicazioni di terze parti, su i cellulari Huawei è possibile creare un'area di archiviazione (la cassaforte appunto) privata e cifrata con crittografia AES nella quale spostare filmati, immagini, audio e altri file sensibili ai quali si potrà accedere solo tramite password o impronta digitale. Vediamo come.

LEGGI ANCHE: Huawei app Android inutili da installare perché ci sono già nella EMUI
Huawei Creare una cassaforte
Portarsi nella cartella "Strumenti" e qui lanciare l'applicazione integrata "Gestione file". Nella schermata "Gestione file" che verrà visualizzata si deve toccare il pulsante "Cassaforte" per avviare la creazione di una nuova cassaforte seguendo la procedura guidata che consiste nel:
  1. Toccare il pulsante "Attiva";
  2. Scegliere dove creare la cassaforte ovvero se nella scheda SD (consigliato) o nella memoria interna;
  3. Impostare una password per proteggere la cassaforte;
  4. Impostare una domanda di sicurezza che tornerà utile per il recupero della password qualora la si dimenticasse;
  5. Associare (facoltativamente) la propria impronta digitale per accedere più rapidamente alla cassaforte.
Finito. Verrà così creata la cassaforte pronta per archiviare al sicuro e con crittografia i propri file privati.
Huawei aggiungere file alla cassaforte
Come nell'esempio sopra in figura, per aggiungere foto, video, audio o altre tipologie di file alla cassaforte basterà portarsi sull'apposita categoria e qui cliccare il pulsante "Aggiungi" per indicare le immagini o i filmati o l'audio o gli altri file da spostare nella cassaforte, selezionando quelli di proprio interesse e confermando toccando nuovamente il pulsante "Aggiungi".

In questo modo quei file (foto e video ad esempio) verranno spostati dalla loro posizione originaria (la Galleria) nella cassaforte e potranno essere aperti solo dopo aver effettuato l'accesso su quest'ultima agendo da Strumenti > Gestione file > Cassaforte. Ciò significa che quei file non sono più disponibili nella Galleria del cellulare.

In ogni momento è possibile rimuovere i file dalla cassaforte e ripristinarli nella Galleria. Per fare ciò, come nell'esempio sotto in figura:
Huawei rimuovere file da cassaforte
nella cassaforte si devono selezionare i file di proprio interesse e a seguire toccare il pulsante "Rimuovi", dunque specificare se spostarli nella "Posizione predefinita" (verranno spostati nella Galleria all'interno della sottocartella "File_Restore") oppure in una "Posizione specificata" a propria scelta.

Infine torna utile accedere alle impostazioni della cassaforte (toccando l'apposito pulsante nella schermata iniziale della cassaforte) attraverso le quali all'occorrenza è possibile cambiare la password, la domanda di sicurezza, creare una nuova cassaforte e distruggere la cassaforte attuale.

LEGGI ANCHE: Sbloccare app con impronta su Huawei EMUI 4 e superiore

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati