Testare quanto è potente il cellulare e confrontarlo con gli altri (Android e iPhone)

Misurare la potenza del cellulare Android e iOS testando il processore, la RAM, la scheda video e la UX con l'app gratis AnTuTu Benchmark

AnTuTu Benchmark è un'applicazione gratis per Android e Apple iOS per testare le prestazioni del cellulare.

Più nello specifico l'app esegue una serie di misurazioni delle componenti hardware dello smartphone: il processore "CPU", la memoria RAM, la resa della grafica in 3D da parte della scheda video "GPU", la "UX" ovvero l'esperienza utente (User Experience) riferita alle prestazioni generali del dispositivo a livello di multitasking, runtime, processo e sicurezza dei dati e via dicendo.

Al termine della misurazione AnTuTu Benchmark assegnerà un punteggio finale al proprio smartphone (totalizzato dall somma dei sottopunteggi assegnati a CPU, RAM, GPU e UX) utile per confrontarlo con la classifica dei migliori 50 telefoni testati dall'app, oppure per confrontarlo con specifici cellulari di proprio interesse.

Facile da usare, una volta installato e avviato AnTuTu Benchmark, su Android nella schermata iniziale si deve premere il pulsante "Install&Test" per scaricare l'applicazione gratuita Antutu 3DBench che serve a testare la parte grafica GPU del dispositivo (solo su Android perché in iOS AnTuTu Benchmark comprende già Antutu 3DBench, dunque su iOS si può subito avviare il test).

Come riporta lo stesso sviluppatore è necessario scaricare quest'app separatamente dalla prima per evitare di scaricarla nuovamente ogni volta che è disponibile una nuova versione di AnTuTu Benchmark, così da risparmiare in traffico dati visto che Antutu 3DBench pesa quasi 75 MB. Inoltre se il proprio dispositivo ha un processore a 64 bit, per verificare la CPU e le prestazioni UX, per la misurazione è necessaria Antutu 3DBench come app separata. Ad ogni modo anche se separate, il test del dispositivo verrà effettuato unicamente sotto l'app principale AnTuTu Benchmark.

Download AnTuTu Benchmark per Android | Download AnTuTu Benchmark per Apple iOS

La misurazione impiegherà non più di 5-10 minuti di tempo e al termine verrà mostrato il punteggio totale ottenuto dal proprio cellulare (nel mio caso 54710).
App AnTuTu Benchmark inizio test e punteggio finale
Con questo dato alla mano, tornati alla schermata iniziale di AnTuTu Benchmark, è ora possibile toccare il pulsante "Ranking" per visualizzare la classifica aggiornata dei 50 smartphone più potenti misurati con quest'applicazione (classifica fra l'altro consultabile su questa pagina web).

Se il proprio dispositivo non compare fra i primi 50 ad ogni modo è possibile confrontarlo con quelli in lista toccando il pulsante "Compare" corrispondente al dispositivo di proprio interesse per passare così alla scheda comparativa dove si potranno analizzare più nel dettaglio le differenze tra i punteggi delle componenti hardware testate e la UX (come nell'esempio sotto in figura dove il proprio dispositivo, contrassegnato dalla dicitura "My Device", è quello nella colonna a sinistra):
App AnTuTu Benchmark confronto cellulari da classifica dispositivi
Se invece si volesse confrontare il punteggio ottenuto dal proprio cellulare con uno specifico smartphone, allora in tal caso tornati alla schermata iniziale di AnTuTu Benchmark si deve toccare il tasto menu (quello delle tre linee in verticale in alto a sinistra) e qui la voce "Search" per visualizzare il motore di ricerca nel quale si deve digitare e inviare la marca e/o il modello del dispositivo desiderato. Come nell'esempio sotto in figura:
App AnTuTu Benchmark confronto cellulari da ricerca dispositivi
nella lista dei risultati che verrà restituita non resta che toccare il pulsante "PK" relativo al cellulare che si vuole confrontare con il proprio per passare così alla scheda comparativa nella quale si avrà modo di vedere le differenze.

Infine c'è da menzionare anche un'altra caratteristica di AnTuTu Benchmark che potrebbe tornare utile, ovvero il pulsante "Info" (collocato in basso a destra nella schermata iniziale dell'app) che una volta toccato mostra in lista tutte le informazioni circa il proprio smartphone come: marca, modello, versione del sistema operativo in uso, modello del processore, risoluzione dello schermo e della fotocamera, l'IMEI, la memoria RAM, la memoria di archiviazione e tante altre ancora.

LEGGI ANCHE: Cose da fare per velocizzare il cellulare Android lento

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati