Impedire la copia di testo e foto dai PDF con PDF Anti-copy

PDF Anti-copy è un programma gratis per Windows per impedire la copia di testo e foto dai documenti PDF preservando il copyright

PDF Anti-copy è un programma gratis per Windows per impedire che da una propria opera PDF (ad esempio un libro, relazione, documento, ricerca ecc) si possa copiare il testo, le immagini e/o altri elementi grafici.

Soluzione drastica ma che può tornare utile per limitare problemi di diffusione dei propri contenuti senza aver concesso l'autorizzazione, ovvero senza che venga rispettato il copyright.

LEGGI ANCHE: Programma gratis per mettere firma e logo su le foto

Più nello specifico PDF Anti-copy rielabora tutte le parole di testo e la grafica delle pagine PDF che si desidera proteggere, senza però cambiare il formato dei contenuti che difatti resteranno tali e quali all'originale.

I file PDF protetti con questo programma ovviamente potranno essere aperti e visualizzati normalmente con tutti i lettori PDF ma con la sostanziale differenza che la selezione e la copia dei contenuti non funzionerà neanche se si proverà a convertire il PDF in un altro formato editabile (ad esempio in formato Microsoft Word, TXT, RTF) in quanto il documento convertito risulterà essere vuoto, e neanche utilizzando dei cracker per forzare la rimozione delle restrizioni.

A conti fatti l'unico modo, scomodo, per copiare il contenuto del PDF è di effettuare lo screenshot delle pagine e dalle immagini del documento per cercare di estrapolarne il testo con una soluzione OCR.

Facile da usare, PDF Anti-copy è disponibile sia in versione a installazione che in versione portable. Una volta avviato si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):
PDF Anti-copy interfaccia grafica
nella quale per aggiungere il PDF da proteggere si può agire dal menu File > Open oppure cliccando il primo pulsante a sinistra nella barra degli strumenti.

Fatto ciò. subito sotto verranno elencate tutte le pagine del documento, dunque si dovrà indicare quelle a cui si desidera applicare la protezione anticopia spuntando la rispettiva casella di selezione nella colonna "Anti-copy" (per selezionarle/deselezionarle tutte in un colpo solo si può cliccare il secondo pulsante da sinistra nella barra degli strumenti).

Infine in "Save the PDF to" si deve cliccare il pulsante "Browse" per indicare al programma dove salvare il documento modificato; quindi avviare la procedura di protezione cliccando il pulsante "Start Now!".

Il processo potrebbe durare diversi o pochi minuti a seconda del numero di pagine del documento e di quelle che si intende proteggere. Al termine verrà restituita la copia esatta del documento originale (il quale non viene sovrascritto bensì conservato nella sua posizione originale) ma con in più la protezione anticopia.

Compatibile con Windows: XP, 2003, Vista, 7, 8, 10 | Dimensione: 19 MB | Download PDF Anti-copy

Per quanto riguarda la gestione a più livelli dei PDF potrebbe inoltre tornare utile la suite online PDF Candy con più di 20 strumenti per modificare documenti PDF.

3 commenti

Beh, si possono comunque prendere degli screenshot o cattura schermo, e salvarli?
La qualità ne risente, ma non se si ha uno schermo ad alta risoluzione.

Rispondi

Si è vero lo screenshot varrà ancora, però non torna utile se l'intenzione è di copiare il testo del documento per incollarlo da qualche altra parte, a meno che non si utilizzino soluzioni OCR come indicato (ho aggiornato l'articolo).

Rispondi

Hai ragione, con gli screenshot non si possono rendere "vivi" i link.
E comunque su windows ancora uso Sumatra PDF, leggero e veloce lettore PDF (anche di ePub, CBR, CBZ ecc.), disponibile anche Portable USB (su chiavetta), volendo anche integrato ai browser ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati