Liberare GB di spazio dopo aver aggiornato a Windows 10 Creators Update

Liberare dai 10 ai 20 GB di spazio in memoria sul disco dopo aver aggiornato il PC a Windows 10 Creators Update

Come ogni aggiornamento di versione del sistema operativo, anche in questo caso se si è aggiornato il PC a Windows 10 Creators Update diversi GB di spazio in memoria vengono occupati dai file della precedente installazione.

Se non si è intenzionati a tornare alla precedente versione di Windows 10 (si hanno dieci giorni di tempo per farlo procedendo da Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino) e accertati che con l'aggiornamento non si è perso alcun file personale (altrimenti recuperabile dalla cartella "Windows.old" che si trova sotto Questo PC > Disco locale (C:) > Windows.old), allora è il caso di eliminare tali file in quanto a seconda dei casi vanno a occupare dai 10 ai 20 GB di memoria inutilmente, che non sono pochi speciamente per chi già ha problemi di archiviazione insufficiente.

Per liberare tale quantitativo di memoria nel modo corretto si deve procedere attraverso l'apposito strumento di Windows. Vediamo come.

1. Portarsi in "Questo PC" (l'ex Risorse del computer), fare un clic destro di mouse sull'hard disk principale dove è installato Windows ovvero "Disco locale (C:)" e nel menu contestuale che comparirà fare clic sulla voce "Proprietà".

2. Nella finestra delle proprietà del Disco locale (C:) che verrà visualizzata, come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 CU finestra Pulizia file di sistema
cliccare il pulsante "Pulizia disco" e successivamente nella finestra "Pulizia disco per (C:)" che verrà visualizzata fare clic sul pulsante "Pulizia file di sistema" e attendere il caricamento di tutti i file.

3. Caricati tutti i file, adesso nella finestra "Pulizia disco per (C:)" è possibile scorrere la lista dei file da eliminare nella quale come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 CU eliminare file installazioni Windows precedenti
occorre individuare e selezionare la voce "Installazioni di Windows precedenti" e vedere la quantità di memoria da essa occupata sul disco (nel mio caso 15,7 GB). Volendo è anche possibile selezionare i "File temporanei di installazione" che a seconda dei casi possono occupare circa 1 GB ulteriore di memoria.

ATTENZIONE: Non selezionare l'opzione "File di installazione ESD di Windows" in quanto quei file permettono di reimpostare o reinizializzare il sistema operativo in caso di bisogno.

Selezionati i file che si desidera eliminare non resta altro che cliccare il pulsante OK e successivamente nella finestra di avviso nella quale viene richiesto "Rimuovere in modo definitivo questi file?" confermare cliccando il pulsante "Eliminazione file" per dare inizio alla procedura di pulizia e dunque liberare lo spazio sul disco da essi occupato.

LEGGI ANCHE: Liberare spazio su disco su Windows 10 e 10 suggerimenti per liberare spazio su disco in Windows.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati