Come impedire l'aggiornamento driver di specifici dispositivi su Windows 10, 8.1, 7

Come bloccare l'aggiornamento dei driver di specifici dispositivi e periferiche hardware del computer Windows 10, 8.1 e 7

Se sul computer Windows l'aggiornamento automatico dei driver da una parte può essere utile per godere subito delle nuove eventuali funzionalità e fix introdotte dagli sviluppatori, dall'altra talvolta si rivela essere una situazione problematica in quanto può accadere che una o più periferiche hardware smettano di funzionare correttamente con la versione più aggiornata dei rispettivi driver.

Ecco perché abbiamo già visto come impedire a Windows Update di aggiornare automaticamente i driver delle periferiche hardware del computer.

Ma nel caso in cui l'intenzione è quella di bloccare l'aggiornamento dei driver soltanto di una o specifiche periferiche hardware piuttosto che tutte (a prescindere dal fatto che l'aggiornamento avvenga via Windows Update o con disco/file di installazione) allora è più conveniente specificare al sistema operativo quali sono le periferiche in questione da ignorare e tenere aggiornate automaticamente le altre. Vediamo come procedere.

Identificare l'ID hardware della periferica
Per prima cosa è necessario procurarsi l'ID hardware della periferica/dispositivo collegato al computer per il quale si desidera non vengano aggiornati i driver.

Per fare ciò, aprire il menu Start e digitare "gestione dispositivi" dunque cliccare l'omonimo risultato per aprire l'omonima finestra "Gestione dispositivi" nella quale come nell'esempio sotto in figura:
Windows copiare ID hardware dispositivi da Gestione dispositivi
si deve fare un clic destro di mouse sulla periferica di proprio interesse e nel menu contestuale che comparirà cliccare la voce "Proprietà".

A seguire nella finestra delle proprietà della periferica che verrà visualizzata portarsi nella scheda "Dettagli", qui espandere il menu a tendina "Proprietà" e selezionare l'opzione "ID hardware" per visualizzare subito sotto l'identificativo hardware della periferica in questione; fare un clic destro di mouse sull'ID hardware e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Copia" per copiarlo negli appunti.

Indicare a Windows la periferica da non aggiornare
Nella tastiera premere la combinazione dei due tasti Windows+R per richiamare la finestra di dialogo "Esegui" nella quale adesso digitare e inviare il comando gpedit.msc per aprire la finestra dell'Editor Criteri di gruppo locali.

Agendo dal menu a sinistra dell'Editor Criteri di gruppo locali portarsi in Modelli amministrativi > Sistema > Installazione dispositivi > Restrizioni per l'installazione di dispositivi dunque con un doppio clic, nel pannello a destra aprire l'impostazione "Impedisci l'installazione dei dispositivi che corrispondono a uno di questi ID" (sotto in figura):
Windows Editor Criteri di gruppo locali indicare ID hardware dispositivi da impedire aggiornamento hardware
nella quale per prima cosa occorre settare l'impostazione su "Attivata", a seguire più sotto nel riquadro "Opzioni" si deve ora cliccare il pulsante "Modifica" per visualizzare la finestra "Mostra contenuto" dove non resta altro che incollare gli ID hardware precedentemente copiati (agendo uno alla volta) delle periferiche per le quali si desidera impedire l'aggiornamento dei driver.

A lavoro terminato non resta che cliccare il pulsante OK per chiudere la finestra "Mostra contenuto" e infine i pulsanti Applica e OK per applicare il tutto. Chiudere l'Editor Criteri di gruppo locali.

Finito. Da ora in avanti sul computer non sarà possibile aggiornare i driver delle periferiche hardware delle quali si è indicato gli ID hardware, né tramite Windows Update, né tramite dischi e/o file di installazione di terze parti.

LEGGI ANCHE: Driver Booster 4 installa driver certificati da Microsoft sicuri e compatibili

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati