Esplora file lento su Windows 10 come risolvere

Wndows 10 se l'Esplora file (Esplora risorse) è lento ad aprirsi e caricare i contenuti, come risolvere

Su i sistemi operativi Windows desktop, insieme al menu Start l'Esplora file (o Esplora risorse) è una componente importante per accedere rapidamente alle principali directory.

E come il menu Start anche l'Esplora file ad un certo punto potrebbe risultare essere lento ad aprirsi e dunque a caricare i collegamenti e gli altri suoi contenuti.

Se ci si riconosce in questa situazione e come SO si sta utilizzando Windows 10 (ma anche Windows 8.1 o Windows 7) a seguire andiamo a vedere come risolvere il problema dell'Esplora file lento.

LEGGI ANCHE: Cartella su Windows lenta ad aprirsi, come risolvere
Esplora file di Windows 10
Prima di attuare la soluzione che segue, se l'Esplora file è diventato lento all'improvviso nella corrente sessione di Windows si può allora tentare semplicemente con il riavvio del computer (specialmente se si è attivata la modalità di avvio rapido) per vedere se il problema viene risolto ricaricando completamente il sistema operativo; in caso contrario procedere come segue.

1. Aprire il menu Start e nella tastiera digitare msconfig dunque nei risultati di ricerca che verranno visualizzati nel menu Start cliccare "Configurazione di sistema".

2. A seguire, nell'omonima finestra "Configurazione di sistema" che verrà visualizzata, come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 Configurazione di sistema servizio Windows Search
portarsi sulla scheda "Servizi" e qui scorrere verso il basso la lista fino a individuare il servizio "Windows Search", dunque deselezionarlo rimuovendo la spunta dalla rispettiva casella di selezione e confermare cliccando il pulsante "Applica" per disattivare il servizio.

3. Attendere qualche secondo e poi selezionare nuovamente il servizio "Windows Search" spuntando la sua casella di selezione e confermare cliccando il pulsante "Applica" per avviarlo e, confermare nuovamente cliccando il pulsante "OK".
Configurazione di sistema notifica riavvia PC per applicare modifiche
Subito dopo comparirà la finestra di notifica (sopra in figura) nella quale viene chiesto di riavviare il computer per rendere effettive le modifiche, dunque confermare cliccando il pulsante "Riavvia" e al prossimo avvio di Windows verificare se il problema dell'Esplora file lento è stato risolto o meno.

LEGGI ANCHE: Come rendere Windows 10 più veloce senza aggiungere RAM o SSD

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati