Windows 10 disattivare richiesta password dalla sospensione del PC

Come disattivare la richiesta della password dell'account utente quando si torna a usare il computer Windows 10 dopo la sospensione

Per impostazione predefinita il computer Windows quando non è utilizzato per un tot di tempo entra in automatico in modalità di sospensione e alla successiva riattivazione per continuare a usare il PC verrà richiesto di digitare la password dell'account utente.

Una caratteristica di sicurezza utile che appunto serve a proteggere l'account utente in questione qualora per qualche ragione ci si è allontanati dalla postazione lasciando il PC alla portata di altre eventuali persone presenti li intorno.

Caratteristica però che alla lunga invece potrebbe risultare fastidiosa se a utilizzare il computer si è soli e i soli, specialmente se durante il giorno capita spesso di doversi allontanare dalla postazione il tempo necessario affinché scatti la sospensione del PC che ogni volta alla riattivazione chiede l'immissione della password per accedere all'account.

A tale proposito abbiamo già visto come disattivare la richiesta della password alla riattivazione di Windows dalla modalità standby su Windows 7, 8, 8.1 e nelle prime due versioni di Windows 10 agendo dal Pannello di controllo.

Ma su Windows 10 Anniversary Update l'impostazione per disattivare la richiesta della password alla riattivazione del PC dopo la sospensione adesso non si trova più nel Pannello di controllo bensì nella nuova finestra delle Impostazioni.
Windows 10 disattivare richiesta password riattivazione PC dopo la sospensione
Dunque come nell'esempio sopra in figura se si preferisce non digitare la password dopo la sospensione del computer bensì tornare subito al desktop di Windows, portarsi in menu Start > Impostazioni > Account > Opzioni di accesso e a destra della finestra nella sezione "Richiedi l'accesso" espandere il menu a tendina delle opzioni e qui selezionare l'opzione "Mai" dell'impostazione "Dopo un periodo si assenza, quando vuoi che Windows ti richieda di eseguire nuovamente l'accesso?" piuttosto che la predefinita "Alla riattivazione del PC dopo la sospensione".

La modifica avrà effetto immediato, ovvero riattivando il computer dopo la sospensione adesso non verrà richiesta la password di accesso all'account utente.

Voglio ricordare che all'occorrenza è possibile cambiare il tempo dopo il quale in automatico il computer entra in modalità di sospensione.
Windows modificare tempistica di sospensione del computer
Per fare ciò, come nell'esempio sopra in figura, portarsi in Pannello di controllo > Hardware e suoni > Opzioni risparmio energia > Modifica impostazioni combinazione e qui sia per l'alimentazione a batteria che da rete elettrica del PC è ora possibile indicare un altro valore di tempo per la sospensione rispetto a quello predefinito e volendo si può anche disattivare la sospensione settandola su "Mai" (sconsigliato su i computer portatili a fini del risparmio energetico se alimentati dalla sola batteria). Confermare e applicare le modifiche cliccando il pulsante "Salva cambiamenti".

LEGGI ANCHE: Accedere a Windows 10 senza digitare la password ma in automatico

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati