Tagliare video senza perdere qualità e in modo veloce con LosslessCut

LosslessCut un programma gratis per tagliare video velocemente senza perdere qualità su Windows, Mac e Linux

LosslessCut è un programma gratis per tagliare video senza perdere qualità, disponibile per computer Windows, Mac e Linux.

L'applicazione si rivela ottima in modo particolare quando si ha a che fare con filmati di grandi dimensioni in quanto grazie alla suite FFmpeg integrata permette di tagliare e ricavare la porzione video selezionata dall'utente in modo pressoché istantaneo scartando al volo tutti gli altri GB di dati che non servono.

In breve le due caratteristiche di tagliare video senza perdere qualità rispetto al filmato originale e di effettuare il taglio in maniera veloce istantanea (oltreché a essere gratis e portable), fanno di LosslessCut un ottima risorsa da avere se si ha spesso a che fare con questo tipo di lavori.

LosslessCut supporta i seguenti formati video MP4, MOV, WebM, MKV, OGG, WAV, MP3, AAC, H264, Theora, VP8, VP9. Una volta avviato (non richiede installazione in quanto come detto prima è un programma portable) sulla sua interfaccia grafica (sotto in figura):
LosslessCut interfaccia programma
si dovrà trascinare e rilasciare il file video che si desidera tagliare, oppure aggiungerlo cliccando nella barra dei menu File > Open (o servirsi della combinazione dei due tasti Ctrl+O).

Sarà possibile riprodurre il video all'interno di LosslessCut il quale essendo basato su Chromium per la riproduzione utilizza il player multimediale Chromium HTML5.

Per tagliare lo spezzone video di proprio interesse non si deve fare altro che agire sulla barra di avanzamento della riproduzione per individuare la porzione desiderata e nella barra degli strumenti per primo fare un clic di mouse sulla freccetta "<" a sinistra dell'icona delle forbici per marcare il punto di inizio di taglio, poi cliccare la freccetta ">"a destra dell'icona delle forbici per marcare il punto di fine del taglio. Non resta che tagliare la porzione appena selezionata cliccando il pulsante dell'icona delle forbici.

Subito dopo lo spezzone video in questione verrà tagliato e automaticamente salvato nella cartella dove si trova il file video originale, pronto da gestire come più si preferisce.

Volendo con LosslessCut è anche possibile estrarre la schermata (fare lo screenshot) come file immagine JPEG cliccando nella barra degli strumenti il pulsante che come icona ha la macchina fotografica; anche in questo caso l'immagine verrà salvata nella stessa cartella dove si trova il video originale.

Tenere inoltre in considerazione che LosslessCut può essere gestito completamente anche dalla tastiera con i seguenti tasti:
  • Spazio e K per Play/Pausa video
  • J per riprodurre il video rallentato
  • L per riprodurre il video accelerato
  • Freccia a sinistra per tornare indietro nel video di un secondo
  • Freccia a destra per andare avanti nel video di un secondo
  • I per marcare il punto di inizio del taglio spezzone video
  • O per marcare il punto di fine del taglio spezzone video
  • E per esportare/tagliare la porzione video selezionate
  • C per catturare l'immagine della schermata video in riproduzione
Compatibile con: Windows, Mac e Linux | Dimensione: 86/75/67 MB | Download LosslessCut | Download da link diretto

LEGGI ANCHE: Ridurre le dimensioni dei video HD senza perdere qualità con IFME per Windows

3 commenti

Ottima app, multipiattaforma e a codice aperto, grazie Vinnie.
Per chi si perdesse nei meandri di Github, aggiungo la pagina dei download:
https://github.com/mifi/lossless-cut/releases/tag/v1.2.2

Rispondi

Grazie Rico, stavolta il nostro Winnie ha messo un link di download un pò "complicato".

Rispondi

Ho messo il link alla pagina descrittiva del programma dove più sotto è riportato il link di download. In effetti non è tanto immediato da raggiungere, ho preso atto e aggiunto il link all'articolo. ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati