Metodi per cancellare gli appunti di Windows in memoria

Tre metodi per cancellare gli appunti di Windows (la clipboard) per evitare di incollare file e dati sensibili per sbaglio e/o di farseli rubare dai malware

Quando al PC si copia un file o del testo usando il mouse o la combinazione dei due tasti Ctrl+C, esso viene salvato negli appunti di Windows (la clipboard) in maniera tale da poterlo poi incollare dove occorre.

Funzionalità particolarmente utile ma che delle volte potrebbe tornare svantaggiosa a seconda del contenuto copiato, ad esempio: dati sensibili come password o il numero della carta di credito che potrebbero essere poi rilevati da eventuali malware in grado di accedere agli appunti di Windows; oppure il link di una pagina web particolare che un altro utente che sta usando il PC potrebbe poi scoprire facendo una semplice operazione di "Incolla" dalla clipboard.

Se ci si desidera tutelare da tali circostanze esistono alcuni metodi per cancellare gli appunti di Windows. Vediamo quali.

Sovrascrivere gli appunti di Windows
Il metodo più semplice una volta terminato il proprio lavoro quando si sta per lasciare la postazione a un altro utente è di sovrascrivere gli appunti di Windows copiando un file o una parola a caso per sostituire l'ultimo elemento copiato.

La clipboard di Windows infatti può tenere in memoria soltanto un'operazione di copia alla volta, dunque la copia più recente andrà a sostituire automaticamente quella precedente.

Ovviamente se si è finito di lavorare e il PC non serve più a nessuno allora lo si può spegnere direttamente e al prossimo avvio la clipboard risulterà essere vuota in quanto gli elementi copiati vengono salvati temporaneamente sulla memoria RAM la quale viene svuotata a ogni riavvio del sistema.

Usare il Prompt dei comandi
In alternativa è anche possibile utilizzare il Prompt dei comandi per cancellare gli appunti di Windows in memoria.
Comando prompt dei comandi per cancellare appunti Windows
Aprire il menu Start e digitare la parola prompt dunque nei risultati di ricerca fare clic sul risultato "Prompt dei comandi" per avviarlo. Come nell'esempio sopra in figura all'interno del Prompt dei comandi digitare e inviare il comando echo Vinnie |clip (sostituendo la parola Vinnie con una di proprio interesse).

Il comando in questione sovrascriverà la clipboard di Windows sostituendo la precedente copia con la parola "Vinnie" o quella che si è scelto in alternativa.

Volendo con il comando echo è anche possibile creare una scorciatoia veloce per cancellare la clipboard di Windows con un doppio clic di mouse o con i tasti di scelta rapida.

Usare il programma ClipTTL
Se invece si necessità di una soluzione automatizzata ovvero che si occupi di cancellare gli appunti di Windows in automatico senza invece doversi ricordare di farlo manualmente, allora torna utile il piccolo programma gratis portable ClipTTL il quale una volta avviato andrà a posizionarsi nella barra delle applicazioni di Windows e ogni 20 secondi provvederà a cancellare gli elementi salvati nella clipboard di Windows.

LEGGI ANCHE: Copiare più elementi negli appunti di Windows con Clipjump

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati