Windows 10 come visualizzare sfondi desktop JPEG alla massima qualità

Come disattivare la compressione degli sfondi desktop JPEG su Windows 10 e visualizzarli in qualità 100% massima

Di default Windows 7, Windows 8 e Windows 10 riducono all'85% la qualità delle immagini JPEG impostate come sfondo del desktop.

Se infatti si confronta l'immagine originale con la sua versione applicata come sfondo desktop è possibile notare la differenza qualitativa in tal senso.

Il motivo di questa compressione è di migliorare le prestazioni generali del sistema in quanto i file compressi occupano meno spazio in memoria e consumano meno RAM. Ad ogni modo dato che su i computer attuali la capacità di archiviazione e di memoria RAM disponibile non è più un problema, la compressione degli sfondi desktop JPEG non ha senso.

Se su Windows 7 e 8 non è possibile intervenire su questa impostazione, su Windows 10 invece è ora possibile disattivare la compressione e visualizzare alla massima qualità 100% le immagini JPEG applicate come sfondo del desktop. Per fare ciò si può intervenire in diversi modi. Vediamo quali.

I Metodo - Dal registro di sistema
1. Nella tastiera premere i due tasti Windows+R per richiamare la finestra di dialogo "Esegui" e qui digitare e inviare il comando regedit per aprire l'Editor del registro di sistema.

2. Nell'Editor del registro di sistema portarsi nella chiave HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop e nel pannello a destra fare un clic destro di mouse su un'area vuota, quindi nel menu contestuale cliccare Nuovo > Valore DWORD (32 bit) e rinominare il valore in JPEGImportQuality.
Modifica valore registro di sistema Windows
3. Come nell'esempio sopra in figura fare doppio clic di mouse sul valore JPEGImportQuality e nella finestra di modifica del valore che verrà visualizzata digitare 100 nel campo "Dati valore", e in "Base" spuntare l'opzione "Decimale".

Confermare cliccando OK, chiudere l'Editor del registro di sistema e riavviare il PC. Riavviato il computer adesso le immagini JPEG che si imposteranno come sfondo del desktop avranno qualità massima ovvero al 100%.

II metodo - Winaero Tweaker
Winaero Tweaker è un piccolo programma gratis che permette di applicare diverse modifiche e personalizzazioni al sistema operativo Windows (lo avevamo già visto nell'articolo per cambiare il colore della barra del titolo delle finestre di Windows 10).

Nello specifico di Windows 10, Winaero Tweaker permette di regolare facilmente la qualità degli sfondi desktop in formato immagine JPEG.
Programma Winaero Tweaker opzione Wallpaper Quality
Come infatti si può vedere nell'esempio sopra in figura, dopo aver avviato il programma ci si deve portare nella sezione Desktop and Taskbar > Wallpaper Quality e nel pannello a destra cliccare il cursore di selezione per aumentare la qualità dello sfondo desktop al 100%.

III metodo - Salvare l'immagine in formato PNG
Oppure senza modificare il registro di sistema o ancora senza utilizzare software di terze parti, per evitare che Windows 10 (ma con questo metodo anche Windows 7 e Windows 8) riduca la qualità dell'immagine JPEG impostata come sfondo del desktop, è sufficiente aprire l'immagine in questione con un qualsiasi editor fotografico e salvarla in formato PNG e settarla poi come sfondo in quanto le immagini in tale formato non vengono compresse dal sistema operativo.
Paint salvare immagine in formato PNG
Come nell'esempio sopra in figura il tutto si può effettuare con il preinstallato editor di immagini Paint, ovvero: aprire con Piant la foto JPEG che si desidera settare come sfondo del desktop e nella barra dei menu cliccare File > Salva con nome > Immagine PNG.

Finito. Adesso è possibile impostare quell'immagine come sfondo del desktop senza che la qualità venga compressa, dunque ridotta.

LEGGI ANCHE: Dove sono gli sfondi di Windows 10, 8, 7 sul PC

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati