Windows 10 come aprire il Pannello di controllo (tutti i modi)

Tutti i modi per aprire il Pannello di controllo su Windows 10 velocemente dal menu Start e non solo

Se si è passati a Windows 10 da Windows 7 inizialmente si potrebbe avere qualche difficoltà nel trovare alcuni strumenti, come ad esempio il Pannello di controllo, agendo dal menu Start in quanto quest'ultimo è stato ridisegnato nel nuovo sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Come iniziare a usare Windows 10 (guida e consigli)

Seppur su Windows 10 Microsoft stia spingendo la gestione di diverse funzionalità sulla nuova finestra "Impostazioni" (che si apre dal menu Start oppure con la combinazione dei due tasti Windows+I) ad ogni il Pannello di controllo è ancora indispensabile per gestire diverse e importanti caratteristiche del sistema operativo e dunque è necessario saperci accedere.

Ci sono diversi modi per aprire il Pannello di controllo in Windows 10, a seguire andiamo a vedere quelli più e meno pratici.

I metodo - Dal menu Windows+X
Windows 10 ha conservato il menu Windows+X di Windows 8.1. Ovvero nella tastiera premendo la combinazione dei due tasti Windows+X verrà visualizzato un menu Start secondario nel quale fra le tante opzioni c'è anche il link "Pannello di controllo" da cliccare per aprire quest'ultimo in maniera classica in una finestra separata.
Windows 10 aprire Pannello di controllo da clic destro su Start
Ancora più comodamente senza usare la combinazione Windows+X, tale menu lo si può richiamare in maniera rapida facendo un clic destro di mouse sul tasto Start e cliccare poi il link "Pannello di controllo".

II metodo - Dal menu Start
Cliccare il tasto Start e nel menu Start che comparirà scorrere la lista dei programmi installati sino alla lettera "S" e qui individuare la cartella "Sistema Windows", dunque (come nell'esempio sotto in figura):
Windows 10 aprire Pannello di controllo da menu Start
espandere tale cartella ed ecco che in elenco fra i vari strumenti di sistema c'è anche il pulsante "Pannello i controllo" pronto da cliccare per aprire l'omonima finestra.

III metodo - Dalla ricerca
Nella barra delle applicazioni di Windows fare clic sul pulsante di ricerca oppure aprire il menu Start e digitare nella tastiera la parola "pannello"; ecco che subito dopo (vedi esempio sotto in figura):
Windows 10 aprire Pannello di controllo da ricerca
nei risultati di ricerca verrà suggerito il "Pannello di controllo" pronto da cliccare per aprire l'omonima finestra.

IV metodo - Da Esegui
Nella tastiera premere la combinazione dei due tasti Windows+R per richiamare la finestra di dialogo "Esegui" e come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 aprire Pannello di controllo da Esegui
al suo interno nell'apposito campo di inserimento digitare e inviare il comando control panel per aprire il Pannello di controllo.

Bonus
Volendo è possibile aggiungere all'area di accesso rapido del menu Start il collegamento al Pannello di controllo per averlo subito a portata di clic.
Windows 10 aggiungere Pannello di controllo a menu Start
Per fare ciò, come nell'esempio sopra in figura portarsi alla cartella "Sistema Windows" (quella nella lista dei programmi installati del menu Start) ed espanderla, dunque fare un clic destro di mouse sul pulsante "Pannello di controllo" e nel menu contestuale che comparirà cliccare l'opzione "Aggiungi a Start".

In questo modo in fondo all'area di accesso rapido del menu Start verrà aggiunto il pulsante Pannello di controllo che con il mouse lo si può ora trascinare e rilasciare nella posizione che più si preferisce dell'area di accesso rapido, magari in cima così da averlo subito davanti non appena si apre il menu Start.

LEGGI ANCHE: Aggiungere le impostazioni di Windows 10 al menu Start

2 commenti

Cliccare su Start col tasto destro e scegliere Pannello di Controllo.

Rispondi

Si come appunto indicato nel primo metodo della guida ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati