Fine della vendita di PC Windows 7 e 8.1 da Novembre 2016

Dopo il 31 Ottobre 2016 non verranno più venduti nuovi PC con preinstallato Windows 7 e Windows 8.1 ma solo Windows 10

Se si sta pensando di comprare un nuovo computer con preinstallato Windows 7 o Windows 8.1 come sistema operativo è allora bene provvedere all'acquisto entro il 31 Ottobre 2016.

Come infatti è riportato nella pagina web del ciclo di vita di Windows, a partire dal prossimo Novembre 2016 Microsoft non fornirà più Windows 7 Professional e 8.1 ai produttori che vendono PC con Windows preinstallato (OEM) come ad esempio Dell e Toshiba.

NOTA: La vendita di PC con preinstallato Windows 7 Home Basic, Home Premium, Ultimate è già stata interrotta il 31 Ottobre 2014 e dei computer Windows 8 il 30 Giugno 2016.
Tabella Fine vendita PC con Windows preinstallato
Ciò significa che tutti i nuovi computer OEM prodotti dopo il 31 Ottobre 2016 avranno esclusivamente preinstallato il nuovo sistema operativo Windows 10, caratteristica che andrà a favorire la diffusione di quest'ultimo la quale per la prima volta tra Agosto e Settembre 2016 ha registrato un calo, dovuto soprattutto al termine dell'offerta di aggiornamento gratuito dello scorso 29 Luglio, ma ricordo che ancora è possibile aggiornare gratis Windows 7 e 8.1 a Windows 10 in diversi modi legalmente.

Ad ogni modo se sul computer nuovo si desidera installare comunque Windows 7 o 8.1 e sempre possibile farlo acquistando separatamente il sistema operativo (anche a meno di 30 euro).

Però alla fine è bene tenere in considerazione che per quanto riguarda Windows 7 il supporto Mainstream è già terminato lo scorso Gennaio 2015 e il supporto Extended terminerà invece il prossimo 14 Gennaio 2020, data dopo la quale non si riceveranno più aggiornamenti e patch di sicurezza da parte di Microsoft; dunque pagare un extra per un sistema operativo che si potrà usare per soli altri tre anni è forse una spesa inutile.

Per quanto riguarda Windows 8.1 il supporto Mainstream terminerà il 9 gennaio 2018 mentre il supporto Extended il 10 gennaio 2023; ma alla fine dato che Windows 8.1 e Windows 10 sono due sistemi operativi simili con la differenza che l'ultimo è più funzionale ed è il prodotto di punta di Microsoft, alla fine anche in questo caso è forse più conveniente risparmiare i soldi per l'acquisto di un SO precedente e iniziare a usare Windows 10 perché che piaccia o meno è il presente ma soprattutto il futuro dei PC Microsoft.

Se si sta prendendo in considerazione di passare a Windows 10 potrebbero tornare utili i due articoli: Come iniziare a usare Windows 10 (guida e consigli) e Soluzioni a problemi e errori di Windows 10.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati