Proiettare lo schermo Android sul PC Windows 10 via WiFi Direct

Come proiettare lo schermo Android su Windows 10 usando l'app Connetti del PC e la connessione WiFi Direct del cellulare o tablet

È possibile trasmettere lo schermo del cellulare o tablet Android sul computer Windows utilizzando appositi programmi come ad esempio il già recensito Droid at Screen.

Chi però sul PC ha installato Windows 10 Anniversary Update può proiettare via WiFi il proprio smartphone o tablet Android senza usare software di terze parti bensì sfruttando in due differenti modalità la funzione Wi-Fi Direct del dispositivo mobile e l'applicazione Connetti preinstallata in Windows 10.

Dato che WiFi Direct per funzionare non si appoggia al router e/o alla connessione WiFi, il collegamento tra il cellulare o tablet e il PC e dunque la proiezione dello schermo del primo sul secondo avrà luogo anche se entrambi i dispositivi, mobile e desktop, non sono connessi a internet e/o alla stessa rete internet. Vediamo come procedere.

Primo metodo - Proiezione con WiFi Direct e Multi-schermo
1. Sul computer Windows 10 Anniversary Update portarsi nel menu Start e qui scorrere la lista dei programmi installati fino a individuare e poi avviare l'applicazione "Connetti" (sotto in figura):
App Connetti Windows 10 stato pronto per connessione wireless
2. Avviata l'app Connetti su Windows 10, adesso sul cellulare o tablet Android, con connessione WiFi disattivata, aprire il menu a tendina e nelle scorciatoie individuare e toccare la funzione "Multi-schermo" oppure "Schermi multipli". Come nella sequenza nell'esempio sotto in figura:
Proiettare Android su PC Windows 10 con Multi schermo e WiFi Direct
nel poup della funzione schermi multipli avrà ora inizio la ricerca dei dispositivi disponibili sotto la rete Wi-Fi Direct e dopo qualche secondo se tutto sta andando bene dovrebbe comparire il nome/pulsante del proprio PC Windows 10, dunque toccarlo per effettuare la connessione. Ed ecco che come nell'esempio sotto in figura:
Schermo Android proiettato su PC Windows 10
subito dopo lo schermo del cellulare o tablet Android verrà proiettato sul PC Windows 10 all'interno dell'applicazione Connetti.

Caratteristica interessante è che il ritardo tra le azioni effettuate fisicamente sullo smartphone o tablet e poi proiettate sullo schermo del computer è davvero minimo e ciò rende ad esempio abbastanza fattibile la possibilità di usare il dispositivo mobile come joystick e il display del PC come monitor.

Senza contare poi che proiettando lo schermo Android sul computer sarà decisamente più semplice e comodo registrare le azioni effettuate per creare ad esempio video tutorial e/o quant'altro ancora. Tenere inoltre in considerazione che a proiezione avvenuta è possibile attivare sul dispositivo Android la connessione internet dati per navigare sul web e/o fare qualsiasi altra cosa che necessita di essere online.

Fra l'altro se il proprio computer è recente si avrà anche la possibilità di usare il mouse per compiere azioni sul cellulare Android agendo da remoto sullo schermo proiettato nell'applicazione "Connetti" di Windows 10.

Per interrompere la proiezione e dunque la connessione tra smartphone o tablet Android e PC Windows 10 non si deve fare altro che chiudere su quest'ultimo l'applicazione Connetti.

Secondo metodo - Proiezione solo con WiFi Direct
1. Sul PC Windows 10 Anniversary Update aprire il menu Start, individuare e avviare l'applicaizone "Connetti".

Molto probabilmente, come nel mio caso,  nell'app Connetti verrà visualizzata la notifica "Questo dispositivo potrebbe avere problemi a visualizzare il contenuto perché il relativo hardware non è stato progettato specificamente per la proiezione wireless".

Ad ogni modo l'applicazione continuerà a funzionare ma è molto probabile che la proiezione potrebbe non avere luogo per il fatto che l'hardware montato o il driver hardware installato non supportano adeguatamente la funzione di proiezione esclusivamente via Wi-Fi. Problema che non dovrebbe invece avere luogo per PC recenti con hardware adeguato.

2. Avviata l'app Connetti su Windows 10, adesso sul cellulare o tablet Android, con connessione WiFi spenta portarsi in Impostazioni > Wi-Fi e come nell'esempio sotto in figura:
Android  connettere a PC in WiFi Direct
individuare e toccare il pulsante "Wi-Fi Direct" e nelle successiva schermata ecco che in automatico avrà inizio la ricerca di dispositivi disponibili in zona (se la ricerca non viene avviata in automatico allora avviarla manualmente).

In pochi secondi verrà individuato e visualizzato sotto la sezione "Dispositivi disponibili" il computer Windows 10. Dunque toccare il nome del PC per connettere lo smartphone o il tablet Android per proiettare lo schermo sul computer.

3. Subito dopo aver premuto sul cellulare o tablet il pulsante connetti al dispositivo, l'app Connetti di Windows 10 (come nell'esempio sotto in figura):
App Connetti Windows 10 stato Android sta per eseguire proiezione
rileverà subito il dispositivo Android e il suo tentativo di connessione per effettuare la proiezione dello schermo sul display del computer.

Proiezione che come detto prima avrà luogo se l'hardware del computer supporta la funzione di proiezione wireless. Diversamente lo schermo Android non verrà trasmesso; in tal caso allora servirsi del primo metodo sopra illustrato.

LEGGI ANCHE: Filedrop trasferire file in WiFi tra cellulare e PC (Android, iPhone, Windows e Mac)

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati