Task Manager per Firefox per vedere il consumo di RAM e CPU di addon e pagine web

Addon che porta il Task Manager su Firefox per vedere la memoria RAM e processore CPU consumata dalle estensioni installate e dalle pagine internet aperte

Fra gli utili strumenti di Google Chrome e anche di Opera c'è il Task Manager integrato nel browser attraverso il quale è possibile vedere per le estensioni e le pagine internet in esecuzione la quantità di memoria RAM e di CPU (il processore) che stanno consumando e in base a ciò decidere eventualmente di terminare quelle di proprio interesse.

Firefox è invece nativamente sprovvisto di un Task Manager interno ma all'occorrenza adesso è possibile integrarlo installando l'estensione Task Manager.

Proprio come su Chrome e Opera, sul browser di Mozilla con questo componente aggiuntivo installato sarà ora possibile richiamare il Task Manager (per aprirlo verrà aggiunto il pulsante dell'addon accanto a quello del menu di Firefox) sul quale come nell'esempio sotto in figura:
Firefox Addon Task Manager
vedere la memoria RAM e CPU occupata dalle singole pagine internet attualmente aperte e dai singoli componenti aggiuntivi installati.

Nella colonna "App" viene specificato la tipologia della risorsa in questione ovvero se si tratta di una pagina internet "webpages" oppure di una estensione "addons"; segue poi la descrizione che corrisponde al titolo e alla URL della pagina web oppure al nome del componente aggiuntivo. Segue poi la quantità di memoria RAM occupata da ogni risorse elencata, la percentuale di processore CPU, quella di sistema.

Dare anche uno sguardo alla barra del titolo del Task Manager nella quale come si può notare anche nell'esempio sopra in figura è riportata la percentuale totale del consumo della CPU, la dimensione totale di memoria RAM occupata dalle schede aperte e la memoria totale occupata dai processi.

Al momento però il Task Manager è ancora un po' limitato, in primis perché come afferma lo stesso sviluppatore funziona meglio se in Firefox si attiva la tecnologia multiprocesso Electrolysys (E10S), in secondo luogo perché per adesso è possibile terminare dal Task Manager soltanto le pagine internet aperte ma non gli addon.

NOTA: Per terminare una pagina web (o un addon quando sarà possibile) non si deve fare altro che selezionarlo nel Task Manager agendo sulla rispettiva casella di controllo e dunque cliccare il pulsante "Kill Process".

Per impostazione predefinita il Task Manager si aggiorna ogni due secondi ma all'occorrenza è possibile modificare la frequenza di aggiornamento ogni 1, 3, 4, 5 o 10 secondi.

In attesa di sviluppi e migliorie future di questo addon, il Task Manager su Firefox anche adesso si rivela essere una risorsa utile per monitorare il consumo di memoria e del processore da parte delle risorse in esecuzione sul browser internet.

Download addon Task Manager per Mozilla Firefox

LEGGI ANCHE: Cosa si può fare con il Task Manager di Windows 10 e 8

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati