Mettere un diverso sfondo nei desktop virtuali di Windows 10

Come usare un'immagine di sfondo diversa per ogni desktop virtuale aperto in Windows 10

I desktop virtuali sono una delle novità introdotte da Microsoft sul suo nuovo sistema operativo Windows 10 che rendono più comoda la gestione di lavori in schermate separate ma restando comunque sempre nella stessa sessione.

Per impostazione predefinita ogni desktop virtuale utilizza come sfondo l'immagine applicata al desktop principale, quello vero e proprio.

Se si ha spesso a che fare con i desktop virtuali il fatto che la foto di sfondo sia sempre la stessa alla lunga potrebbe stancare, oltre al fatto che la stessa immagine potrebbe anche creare confusione su quale desktop virtuale ci si trova attualmente.

A tale proposito ecco allora che potrebbe tornare utile il piccolo programma portable ovvero che non richiede installazione) Virtual Desktop Enhancer con il quale è possibile mettere uno sfondo diverso per ogni desktop virtuale aperto in Windows 10 (tenere in considerazione che il programma funziona solo su Windows 10 Anniversary Update a 64 bit). Vediamo come.

Una volta scaricato ed estratto il contenuto dall'archivio di Virtual Desktop Enhancer, aprire la cartella "Windows.10.Virtual.Desktop.Enhancer", al suo interno individuare e aprire il file "settings.ini" e come nell'esempio sotto in figura:
Indicare sfondo desktop virtuali Windows 10 in Virtual Desktop Enhancer
sotto la sezione [Wallpapers] per ogni desktop virtuale (qui numerati da 1 a 10 ma volendo si può incrementare la lista aggiungendo 11, 12 ecc) incollare il percorso intero dell'immagine che si desidera utilizzare come sfondo e salvare il tutto cliccando File > Salva.

Ricordo che per ottenere immediatamente l'intero percorso di un file e dunque di una foto, come nell'esempio sotto in figura:
Copiare percorso file su Windows 10
non si deve fare altro che selezionarla con un clic di mouse e nella barra degli strumenti "Home" della cartella all'interno della quale essa si trova cliccare il pulsante "Copia percorso" per copiarlo negli appunti di Windows, dunque portarsi sul file "settings.ini" aperto precedentemente e incollarlo (eliminando però le virgolette che racchiudono il percorso in questione).

Finito. Adesso non resta che avviare Virtual Desktop Enhancer con un doppio clic sull eseguibile "virtual-desktop-enhancer.exe".
Icona Virtual Desktop Enhancer per desktop virtuali Windows 10
Come si avrà modo di notare esso aggiungerà la sua icona nell'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows la quale riporterà il numero dei desktop virtuali attualmente aperti.

Ma soprattutto si avrà modo di notare che adesso in ogni desktop virtuale aperto c'è un'immagine di sfondo diversa. Ovviamente ciò sarà possibile soltanto quando Virtual Desktop Enhancer è in esecuzione.

Compatibile con: Windows 10 | Dimensione: 767 KB | Download Virtual Desktop Enhancer

LEGGI ANCHE: Aprire un programma o file in un nuovo desktop virtuale su Windows 10 con un clic

2 commenti

Ho installato il programma e modificato il file "settings.ini" come indicato nelle istruzioni.
Ho fatto riferimento a tre immagini ma mi ripropone sempre e solo la prima, quella che fa riferimento al numero 1. Se in questa posizione metto un'altra immagine, allora mi ripropone sempre e solo quest'ultima. Grazie per una eventuale risposta (rccrnt@gmail.com)

Rispondi

Ma per ogni schermo virtuale hai indicato il percorso di una differente immagine? Nel caso ti fosse sfuggito ricorda che il programma funziona solo su Windows 10 Anniversary Update a 64 bit.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati