Come caricare il buffer video YouTube completamente

Come precaricare completamente i video di YouTube su Chrome, Firefox e Opera

Già da qualche tempo i video YouTube vengono riprodottoti con il sistema DASH (Dynamic Adaptive Streaming HTTP) che frammenta in piccoli pezzi il caricamento nel buffer e allo stesso tempo regola la qualità video in base all'attuale qualità della connessione internet in uso.

Ora se tale comportamento può andare bene con connessioni veloci, al contrario può risultare svantaggioso nelle connessioni lente in quanto la qualità video verrà ridotta al minimo e soprattutto perché il video non verrà caricato completamente nel buffer cosa che a un certo punto qualora la qualità della connessione dovesse peggiorare ulteriormente comporterebbe l'interruzione del caricamento e di conseguenza della riproduzione.

Se infatti ci si fa caso, quando su YouTube si mette in pausa un video, il buffer entrerà altrettanto e automaticamente in pausa senza continuare a caricare come invece avveniva prima del sistema DASH; cosa che infatti permetteva di vedere il video completo (con buffer caricato completamente) anche senza connessione internet.

Ad ogni modo se si preferisce tornare al vecchio sistema di precaricamento completo buffer dei video YouTube e disattivare il sistema DASH, è possibile fare ciò utilizzando appositi componenti aggiuntivi per i più popolari browser internet. Vediamo come.

Mozilla Firefox
Su Firefox si può installare l'estensione YouTube without DASH Playback (fully buffer) che aggiunge il suo pulsante in alto a destra della finestra del browser nella barra degli addon (accanto al tasto menu):
Firefox pulsante addon YouTube without DASH Playback
il quale una volta cliccato disattiverà DASH su i video di YouTube in HTML5 (e su qualsiasi altro video HTML5 di altri siti web che fanno uso del sistema DASH) permettendo il caricamento completo del buffer video.

Più nello specifico quando si clicca il pulsante di questo componente aggiuntivo, viene disattivata/attivata la preferenza Firefox media.mediasource.enabled (che volendo si può attivare e disattivare manualmente dalla pagina about:config) ma il pulsantino rende il tutto più veloce e comodo.

Chrome e Opera
Su Chrome e Opera si deve invece installare l'estensione YouTube Center che fra le tante sue funzioni è provvista dell'impostazione "DASH Playback" che permette di disattivare/attivare il sistema DASH.

Dato che YouTube Center è stato rimosso dal Chrome Web Store la si deve installare come userscript, dunque sul browser di Google è prima necessario installare l'estensione Tampermonkey (che appunto permette l'installazione degli userscript esattamente come Greasemonkey per Firefox) e a seguire installare l'userscript  YouTubeCenter.user.js.

Su Opera browser invece l'estensione YouTube Center si scarica e si installa direttamente da questa pagina dell'Addon store.

Una volta installato YouTube Center su Chrome e Opera, in entrambi i casi l'estensione aggiungerà il suo pulsantino con l'icona dell'ingranaggio accanto al pulsante "Accedi" di YouTube (in alto a destra della schermata).
Chrome e Opera opzione DASH Playback estensione YouTube Center
Cliccare questo pulsante per aprire le impostazioni di YouTube Center e come nell'esempio sopra in figura nella finestra "YouTube Center Settings" che comparirà in sovrimpressione, nel menu a colonna a sinistra spostarsi nella sezione "Player" e deselezionare a casella dell'opzione "DASH Playback" per disattivare il sistema DASH di YouTube permettendo così il precaricamento completo buffer dei video.

LEGGI ANCHE: Guardare i video di YouTube a rallentatore o accelerati

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati