Windows 10 Anniversary Update liberare 20 GB di spazio dopo l'aggiornamento

Liberare più di 20 GB di spazio dopo aver aggiornato il PC a Windows 10 Anniversary Update

Se si è aggiornato a Windows 10 Anniversary Update facendo l'upgrade di Windows 10 November Update, è bene sapere che dopo l'aggiornamento è possibile liberare oltre 20 GB di spazio sul disco.

Più nello specifico anche in questo caso (così come l'aggiornamento da Windows 7 a 8, da Windows 8 a 8.1 da Windows 8.1 a 10) quando si aggiorna il sistema operativo a una versione superiore nel PC viene automaticamente creata sotto il "Disco locale (C:)" la cartella "Windows.old" all'interno della quale sono contenuti i file dell'installazione precedente (che all'occorrenza, qualora con l'upgrade qualcosa mancasse, si possono recuperare e ripristinare nella versione attualmente installata).

Questa cartella è inoltre indispensabile per poter effettuare il roolback di versione, ovvero per tornare alla precedente versione di Windows senza perdere file personali, programmi e quant'altro.

Ma dato che su Windows 10 Anniversary Update, qualora insoddisfatti, per tornare alla precedente versione si hanno a disposizione soltanto 10 giorni di tempo dopo l'installazione, passato questo termine non è più possibile fare ciò e di conseguenza la cartella "Windows.old" diventa inutile e inutilmente occupa spazio su disco, e tanto anche, più di 20 GB di memoria nell'hard disk.

Naturale dunque che, se non si ha intenzione o più la possibilità di tornare a Windows 10 November Update e che non c'è niente da ripristinare sulla versione attuale, tenersi la cartella "Windows.old" non ha senso ed è meglio eliminarla per liberare tanto spazio prezioso.

Per eliminare la cartella "Windows.old" non si deve farci sopra un clic destro di mouse e cancellarla, bensì ci si deve servire dell'apposito strumento di pulizia di sistema dedicato. Vediamo come procedere.

Entrare in "Risorse del computer (Questo PC)", fare un clic destro di mouse sull'hard disk principale "Disco locale (C:)" e nel menu contestuale cliccare la voce "Proprietà". Nella finestra delle "Proprietà del disco C:" che verrà visualizzata procedere in ordine come segue e come nell'esempio sotto in figura:
Windows 10 Anniversary Update Pulizia disco e file di sistema
1. Nella scheda "Generale" cliccare il pulsante "Pulizia disco" e attendere il termine del calcolo della quantità di spazio che è possibile liberare.

2. Al termine verrà visualizzata la finestra "Pulizia disco per (C:)" nella quale si deve cliccare il pulsante "Pulizia file di sistema" e attendereche si concluda il calcolo della quantità di spazio che è possibile liberare.

3. Al termine verrà aggiornata la finestra "Pulizia disco per (C:)" nella quale adesso scorrere l'elenco "File da eliminare" fino ad individuare l'opzione "Installazioni di Windows precedenti" (come nell'esempio sotto in figura):
Windows 10 Anniversary Update eliminare installazioni Windows precedenti
Come si avrà modo di notare lo spazio occupato dai file e cartelle della precedente installazione è di 20,1 GB di dimensione.

Per liberare questo spazio non resta che selezionare l'opzione "Installazioni di Windows precedenti", cliccare il pulsante "OK" e infine confermare cliccando il pulsante "Eliminazione file" della finestrella di notifica che subito dopo comparirà sullo schermo.

A seguire verrà così avviata la pulizia dei file di sistema selezionati e al termine tutto lo spazio in memoria da essi occupati verrà liberato.

Se poi si vuole fare una pulizia più approfondita consiglio la lettura dei due articoli: Liberare spazio su disco su Windows 10 e 10 suggerimenti per liberare spazio su disco in Windows.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati