Attivare il tema scuro su Windows 10 Anniversary Update

Come attivare il tema scuro in Windows 10 Anniversary Update

Già in Windows 10 November Update, anche se nascosto, era comunque possibile attivare il tema scuro (noto anche come "Dark Mode") attuando un'apposita modifica al registro di sistema.

Ma grazie al feedback degli utenti insider, Microsoft ha deciso di implementare ufficialmente questa caratteristica grafica in Windows 10 Anniversary Update che adesso infatti può essere attivata facilmente con un solo clic di mouse.

Dunque se su Windows 10 Anniversary Update si desidera provare e/o attivare il tema scuro portarsi in Start > Impostazioni > Personalizzazione > Colori e in fondo alla scheda come nell'esempio sotto in figura:
Attivare tema scuro Windows 10 Anniversary Update
nella sezione "Scegli la modalità dell'app" selezionare l'opzione "Scuro". Come si avrà modo di notare, nell'immediato lo sfondo della finestra delle impostazioni di Windows diverrà di colore nero con testo delle descrizioni in bianco e quello delle voci menu in tinta con il "Colore principale".

A proposito di "Colore principale" per migliorare ulteriormente l'effetto si potrebbe prendere in considerazione di applicare dalla tavolozza un colore scuro, ad esempio una sfumatura di grigio che verrà applicato alle voci menu, alla barra del titolo delle finestre e nelle icone delle app nel menu Start.

Inoltre se si desidera estendere la modalità tema scuro anche alla barra delle applicazioni di Windows, al menu Start e al centro notifiche conviene disattivare l'opzione "Mostra il colore in Start, sulla barra delle applicazioni e nel centro notifiche" i quali automaticamente assumeranno una colorazione grigio scuro tendente al nero.

Tenere però in considerazione che il tema scuro di Windows 10 verrà applicato soltanto alla finestra impostazioni, menu Start, barra delle applicazioni, centro notifiche e alle app modern del sistema operativo (calcolatrice, calendario, Store ecc) mentre l'intero comparto desktop resterà esattamente così com'è.

Ad ogni modo il tema scuro si può estendere a Microsoft Edge in quanto questo browser è provvisto dell'apposita opzione attivabile in Menu > Impostazioni > Scegli un tema e qui dopo aver aperto il menu a tendina selezionare la modalità "Scuro" (come nell'esempio sotto in figura):
Attivare tema scuro Microsoft Edge Windows 10 Anniversary Update.png
Ancora, anche Office 2016 è fornito di un'apposita impostazione per attivare il suo tema scuro portandosi in File > Opzioni > Generale > Tema di Office e qui attivando la modalità "Scuro".

Volendo per gli utenti Chrome e Firefox è anche possibile installare un tema grafico scuro, ad esempio Morpheon Dark per il browser di Google e Dark Fox per quello di Mozilla; dalla galleria temi di Chrome e di Firefox è comunque possibile scegliere altre varianti eventualmente.

Infine per quanto riguarda il comparto desktop si può forzare il tema scuro installando il programma UxStyle su Windows 10 (è compatibile anche con Windows XP e successivi) e lo stile Windows 10 - Dark Edition ma prima di procedere è caldamente consigliato creare un punto di ripristino del sistema o ancora meglio un'immagine di sistema in maniera tale che se qualcosa dovesse andare storto si possa comunque tornare indietro.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati