Misurare tempo di avvio, spegnimento e riavvio del PC e come velocizzare

Come misurare il tempo di avvio, spegnimento e riavvio del computer Windows e come velocizzare

Sapere esattamente quanto tempo il PC impiega ad avviarsi, spegnersi e riavviarsi torna utile per confrontarsi con le tempistiche di altri computer così da farsi bene un'idea se tutto è nella norma oppure se è il caso di intervenire in tal senso per migliorare la situazione.

Per misurare il tempo di avvio, riavvio e spegnimento del computer si può agire dal Visualizzatore Eventi di Windows richiamabile dal Pannello di controllo e poi nel visualizzatore portarsi sul percorso Registri Applicazioni e Servizi > Microsoft > Windows > Diagnostics-Performance > Operativo. Come si avrà modo di notare i tempi verranno mostrati espressi in millisecondi dunque sarà necessario dividere il valore per mille al fine di ottenere il corrispondente valore espresso in secondi.

Ma in maniera decisamente più semplice, immediata e adatta a tutti, per misurare il tempo di avvio, riavvio e spegnimento del PC torna utile il piccolo programma gratis 3DP Bench che con un solo clic di mouse permette di ottenere tali tempistiche. Vediamo come.

1. Una volta scaricato 3DP Bench è necessario eseguirlo con diritti amministrativi dunque fare un clic destro di mouse sulla sua icona e nel menu contestuale che comparirà cliccare l'opzione "Esegui come amministratore". Una volta avviato 3DP Bench si presenterà con questa interfaccia grafica minimalista (sotto in figura):
3DP Bench avviare misurazione tempo di avvio, spegnimento riavvio PC
nella quale si deve cliccare il pulsante "Boot up" per selezionare la misurazione, dunque cliccare il pulsante "Start Check" e confermare cliccando "OK" nella finestra di conferma che comparirà, per riavviare il computer e far così iniziare le misurazioni da parte del programma (3DP Bench agirà in modo invisibile).

2. Riavviato il computer non appena si arriverà al desktop 3DP Bench chiederà di essere eseguito e una volta acconsentito ecco che come nell'esempio sotto in figura:
3DP Bench tempo di avvio, spegnimento riavvio PC
caricherà la sua interfaccia grafica nella quale questa volta verrà visualizzato il tempo di avvio "Bootup", il tempo di spegnimento "Shutdown" e il tempo di riavvio "Reboot" del computer in questione.

Compatibile con Windows: Tutte le versioni | Dimensione: 204 KB | Download 3DP Bench

Come velocizzare avvio, spegnimento e riavvio del PC Windows
Ora, in linea di massima c'è da tenere in considerazione che con il tempo e con un maggior numero di programmi e file in memoria è normale che le tempistiche di avvio, riavvio e spegnimento del PC siano superiori rispetto a quelle di un computer sul quale ad esempio si è appena installato il sistema operativo da zero.

Ovviamente non ci si deve consolare con questa scusa in quanto se il computer per avviarsi e spegnersi impiega già un minuto e mezzo o oltre significa che c'è qualcosa che non va, che sta rallentando questi due processi.

Per velocizzare i tempi di avvio e spegnimento di un computer la prima cosa da fare è controllare quali e quanti programmi si avviano in automatico con Windows usando ad esempio la "Gestione attività" (su Windows 8 e successivi) oppure WhatInStartup o CCleaner (su Windows 7 e precedenti) è disattivare dall'avvio automatico tutti quei programmi inutili al sistema operativo in questa fase ad esempio Skype, lettore PDF e qualsiasi altra cosa non importante per il sistema (ovviamente non si deve disattivare l'antivirus e altri software di sicurezza).

Inoltre su Windows 8, 8.1 e 10 è possibile sfruttare la modalità di "Avvio ibrido" del sistema operativo che velocizza di parecchio i tempi di avvio (ma non di riavvio) del computer dopo l'arresto.

Ancora, la stessa Microsoft ha rilasciato un apposito FixIt per velocizzare (anche in avvio) e migliorare le prestazioni del sistema operativo apportando le necessarie ed eventuali correzioni in merito.

Infine per velocizzare un computer Windows lento, vecchio e nuovo, valgono sempre questi suggerimenti che se vengono rispettati migliorano anche di parecchio la situazione.

2 commenti

Il tempo di avvio è quasi lo stesso, ma nulla può battere lo spegnimento di una distro Linux: dai tre ai sette secondi, senza che nulla vada perso ;)

Rispondi

Vero, ma il grosso cruccio di Linux resta sempre la scarsa diffusione, immeritata a parer mio. Vediamo ora se l'Anniversary Update di Windows 10 gli da un po' più di visibilità.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati