Salvare la cronologia di Chrome in incognito temporaneamente

Un'estensione che salva temporaneamente la cronologia di navigazione in incognito su Chrome

Su Chrome, come su i più popolari browser internet, la navigazione internet in modalità incognito è una caratteristica utile per visitare i siti web senza lasciare traccia nella cronologia, nei moduli delle ricerche e nei cookie.

D'altra parte però navigare su internet in incognito può rivelarsi un problema quando si ha la necessità di riaprire una scheda chiusa in quanto ciò non è possibile in questa modalità.

Ecco allora che in tal caso su Chrome può tornare comoda l'estensione Off The Record History che una volta installata sul browser di Google salva temporaneamente la cronologia dei siti internet e pagine web visitate durante la navigazione in incognito. Vediamo come procedere.

1. Per prima cosa installare il componente aggiuntivo dalla pagina Off The Record History del Chrome Web Store.

2. Dopo aver installato l'estensione, su Chrome portarsi in Menu > Atri strumenti > Estensioni e nella lista individuare Off The Record History e come nell'esempio sotto in figura:
Consentire modalità in incognito estensione Chrome
con un clic di mouse attivare la casella "Consenti modalità in incognito" in maniera tale che il componente aggiuntivo possa funzionare durante la navigazione in incognito (infatti per impostazione predefinita le estensioni di Chrome vengono automaticamente disattivate nella modalità in incognito).

NOTA: Off The Record History non funziona nella normale modalità di navigazione.

Finito adesso si è pronti a utilizzare Off The Record History. Dunque aprire una sessione di Chrome in incognito e navigare normalmente su internet. Non appena si avrà necessità di riaprire una pagina o sito web chiuso precedentemente nella medesima sessione allora basterà fare un clic di mouse sull'icona di Off The Record History ed ecco che come nell'esempio sotto in figura:
Off The Record History cronologia in incognito di Chrome
nella finestra popup che comparirà ci saranno a disposizione due schede ovvero "Recently closed" e "Full history" nelle quali rispettivamente viene visualizzato il nome delle pagine e siti internet chiusi di recente e dell'intera cronologia di navigazione per quella sessione di Chrome in incognito.

Per riaprire la pagina o sito web di proprio interesse basterà farci sopra un clic di mouse per aprirlo in una nuova scheda del browser; all'occorrenza è possibile fare un clic destro di mouse sul nome e dal menu contestuale scegliere di aprire il link in un'altra finestra, salvare il link con nome oppure copiarlo.

Invece con un clic sul pulsante del cestino in alto a destra sarà possibile cancellare in un colpo solo la cronologia memorizzata da Off The Record History.

Tenere in considerazione che come detto in apertura la cronologia di navigazione in incognito viene salvata temporaneamente da Off The Record History e ciò significa che chiudendo la finestra/sessione di navigazione in incognito corrente si perderanno tutti i record  "Recently closed" e "Full history".

LEGGI ANCHE: Scoprire i siti visitati in navigazione anonima su Windows

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati