Guardare la TV in diretta su Android, iPhone, Windows 10 e Windows 10 Mobile

Siti e app per vedere in diretta i canali TV Rai, Mediaset altri italiani e esteri su Android, iPhone e Windows

Per chi è fuori casa e proprio in quel momento va in onda alla televisione la trasmissione di proprio interesse, per non perderla oggi si può facilmente rimediare avendo a disposizione la connessione a internet, un computer oppure uno smartphone o un tablet.

Se infatti fino a poco tempo fa per vedere la TV al PC oppure al cellulare richiedeva tortuosi e spesso infruttuosi stratagemmi, oggi la situazione è cambiata notevolmente in meglio e in poco tempo è possibile guardare in diretta una miriade di canali televisivi italiani e esteri, legalmente.

A tale proposito a seguire andiamo a vedere una lista di risorse gratis per guardare la TV in diretta al PC, su smartphone e tablet Android, iPhone, iPad e Windows Phone.

NOTA: In caso di connessione a internet a consumo tenere in considerazione che la visione dei canali TV consuma diverso traffico dati, dunque prestare attenzione in tal senso per non esaurire la soglia disponibile prevista dal proprio abbonamento e perciò ove possibile preferire la connessione in WiFi.

Qualora la diretta streaming dei canali TV italiani non fosse possibile all'estero, sul cellulare o sul tablet provare a installare un'applicazione VPN (in questo articolo una lista di app VPN gratis) per connettersi a internet.

Canali TV Rai
Rai canali TV in diretta streaming
Per i canali televisivi della Rai è sufficiente rivolgersi al sito ufficiale dell'azienda che nella sezione Dirette TV permette di guardare la diretta di: Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Premium, Rai Gulp, Rai YoYo, Rai Storia, Rai Scuola, Rai News24, Rai Sport1, Rai Sport2, Euronews.

Non esiste ancora la versione mobile del sito bensì su smartphone e tablet verrà restituita la grafica desktop, dunque dopo aver toccato il canale di proprio interesse, una volta visualizzato il player di riproduzione dello streaming individuare in basso a destra del lettore il pulsantino per attivare la visualizzazione a schermo intero.

Canali TV Mediaset
Mediaset canali TV in diretta streaming
Seppur con netto ritardo rispetto alla Rai finalmente anche Mediaset si è decisa a rendere fruibile (da metà Ottobre 2015) la diretta streaming dei suoi canali televisivi.

Come già ampiamente spiegato in questo articolo dedicato, a differenza del sito della Rai per poter guardare le dirette delle trasmissioni di Mediaset è prima necessario registrarsi gratuitamente al sito dopodiché si avrà liberamente accesso a i seguenti canali: Canale 5, Italia 1, Rete 4, La 5, Italia 2, Mediaset Extra, Top Crime, Iris, TGCom 24.

Dal computer ci si deve recare sulla pagina LIVE del sito mentre su smartphone e tablet si deve usare l'apposita applicazione: Download app Mediaset per Android | Download app Mediaset per Apple iOS | Download app Mediaset per Windows Phone.

Ricordo inoltre che Mediaset ha rilasciato già tempo anche l'applicazione TG5 per Android, per iPhone e iPad e per Windows Phone con la quale vedere in diretta il telegiornale di Canale 5 oppure vedere e/o leggere le ultime notizie o quelle appena trasmesse in onda.

App TV Online Univ
App TV Online Univ Android, Windows e Windows Phone
Se poi l'esigenza è di guardare la diretta di altri canali TV italiani o di altre nazioni allora può tornare molto utile in tal senso l'applicazione gratis TV Online Univ per cellulari e tablet Android, Windows 10 Mobile, Windows Phone 8 e 8.1 e per PC Windows 10 e Windows 8.1.

Più nello specifico per quanto riguarda l'Italia con TV Online Univ è possibile vedere tutti i canali Rai e Mediaset sopra indicati ma in più qui si trova la diretta streaming anche di La7, SportItalia, Cielo, svariati canali TV Radio e svariati canali TV regionali.

Ma come appena detto con questa applicazione è anche possibile vedere la diretta di svariati canali televisivi (più di 600) di altre nazioni fra le quali oltre all'Italia: Spagna, Germania, Francia, Australia, Brasile, Argentina, Canada, Portogallo, India, Turchia e altre ancora.

Infine fra l'altro tornano comode le opzioni dell'app (che è completamente in lingua spagnola ma ci si abitua a muoversi bene in poco tempo) che permettono di creare liste personalizzate di canali, nascondere quelli indesiderati e importare canali TV non presenti sull'applicazione.

LEGGI ANCHE: Registrare canali TV sul PC trasmissioni televisive e altri flussi in streaming

2 commenti

Non è sempre così, spesso su rai.tv appare: "Siamo spiacenti, RAI non detiene i diritti per lo streaming del contenuto.
Così un utente pagante come me non vede un programma in TV (causa segnale DTV troppo debole), e non lo vede nemmeno on-line (causa copyright). Bello, eh?

Rispondi

Non avevo ancora sentito di questo fatto, ma su Google vedo che invece è pieno di lamentele in merito..senza parole..

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati