Come bloccare l'accesso a internet a un programma con Windows Firewall

Guida per impedire a un programma di accedere a internet creando una regola con Windows Firewall

A seconda dei casi sul computer Windows si potrebbe avere l'esigenza di voler impedire a un programma di accedere a internet, ad esempio perché si sta usando una connessione a consumo così da risparmiare in traffico dati, oppure per evitare che quel software comunichi dati attraverso la rete o per altre ragioni ancora.

Per fare ciò non servono applicazioni di terze parti in quanto su i PC questo lavoro lo può svolgere egregiamente con il preinstallato Windows Firewall che a partire da Windows XP fino all'attuale Windows 10 è stato notevolmente migliorato diventando uno strumento davvero efficiente.

A seguire andiamo dunque a vedere come bloccare l'accesso a internet a un programma con Windows Firewall (in questo caso verrà impiegato il Windows Firewall di Windows 10 ma la procedura è la stessa anche su Windows 8.1, 8 e Windows 7).

1. Aprire il Panello di controllo facendo prima un clic destro sul tasto Start e poi nel menu contestuale cliccando la voce "Pannello di controllo" e qui portarsi in Sistema e sicurezza > Windows Firewall.
Windows Firewall Impostazioni avanzate
2. Nella finestra Windows Firewall che verrà visualizzata, nel menu a colonna a sinistra cliccare il link "Impostazioni avanzate" (sopra in figura) per aprire la finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata".

3. Nella finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata" come nell'esempio sotto in figura:
Windows Firewall creare nuova regola connessioni in uscita
nella colonna a sinistra con un clic di mouse selezionare l'opzione "Regole connessioni in uscita" e nella colonna della "Azioni" a destra della finestra fare un clic sulla voce "Nuova regola" appunto per creare una nuova regola in Windows Firewall.

4. Subito dopo verrà così aperta la finestra della "Creazione guidata nuova regola connessioni in uscita" (sotto in figura gli screenshot dell'intera procedura) nella quale andando in ordine si dovrà:
Windows Firewall creazione guidata regola connessioni in uscita
- Selezionare il tipo di regola che si desidera creare, in questo caso l'opzione "Programma" (cliccare il pulsante "Avanti" dopo aver configurato ogni passaggio);

- Selezionare, cliccando il pulsante "Sfoglia", il "Percorso programma" ovvero il file eseguibile del programma per il quale si desidera bloccare l'accesso a internet (se non si riesce a trovare il percorso lo si può ricavare velocemente facendo un clic destro di mouse sull'icona di avvio del programma in questione e nel menu contestuale cliccando poi la voce "Apri percorso file");

- Selezionare l'azione di connessione desiderata, in questo caso l'opzione "Blocca connessione" per impedire al programma indicato l'accesso a internet;

- Selezionare il tipo di applicazione della regola che in questo caso per impedire l'accesso completo a internet a quel programma è bene che sia estesa a tutti e tre i percorsi di rete Dominio, Privato e Pubblico;

- Per ultimo non resta che assegnare un nome alla regola che si sta per creare e facoltativamente anche una breve descrizione; al termine cliccare il pulsante "Fine" per confermare e creare la regola.

Da ora in avanti fino a che quella regola è attiva, il programma in questione non potrà accedere a internet (vedi l'esempio sotto in figura per Google Chrome):
Chrome accesso a internet bloccato da Windows Firewall
Tenere in considerazione che è possibile disattivare la regola in ogni momento per consentire nuovamente l'accesso a internet a quel programma. Per fare ciò, nella finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata" selezionare l'opzione "Regole connessioni in uscita" e come nell'esempio sotto in figura:
Windows Firewall come disattivare regola
nella colonna centrale individuare la regola creata in precedenza, farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare la voce "Disabilita regola" la quale a sua volta potrà poi essere nuovamente attivata allo stesso modo ma sta volta cliccando la voci "Abilita regola" nel menu contestuale del tasto destro del mouse.

Infine con Windows Firewall è anche possibile bloccare anche le connessioni in entrata a un programma attraverso le regole. La procedura è la medesima di quella appena descritta, soltanto che nella finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata" si dovrà scegliere l'opzione "Regole connessioni in entrata" invece che "Regole connessioni in uscita".

LEGGI ANCHE: Windows, vedere quali programmi stanno usando internet e sapere se sono dei virus

4 commenti

Segnalo anche un firewall per i telefoni Android, l'ottimo Netguard di Marcel Bokhorst, che non richiede il root del telefono e sembra funzionare anche per le reti 4G.
Io l'ho selezionato sulle app che non hanno motivo di andare su internet (torcia, bussola, giochi ecc.). Ovviamente non per whatsapp.
.

Rispondi

Grazie della segnalazione, gli darò sicuramente uno sguardo. Un altro firewall per Android è NoRoot Firewall:

http://www.guidami.info/2014/02/gestire-accesso-internet-app-android.html

Rispondi

Ho creato la regola per bloccare connessioni in uscita per l'eseguibile Foxit_Reader.exe ma l'applicazione si collega lo stesso ad internet tramite Chrome. Mi sfugge qualcosa? Grazie.

Rispondi

Prova a vedere se nella cartella di Foxit Reader ci sono altri eseguibili del programma (che si riferiscono ad altre componenti) e nel caso crea una regola anche per quelli.

Controlla anche se Foxit Reader si è aggiunto come servizio su Windows e nel caso nella finestra "Creazione guidata nuova regola connessioni in uscita" usa l'opzione "Personalizzata" e specifica li il servizio.

Controlla anche su Chrome (sé presenti) se ci sono componenti Foxit Reader (es. estensioni, plugin ecc) e se è possibile disattivarli.

Diversamente dovresti bloccare anche Chrome ma ovviamente non mi pare il caso.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati