Come riavere le app mancanti su iPhone, iPad, iPod dopo il ripristino da backup

Come reinstallare le app mancanti su iPhone, iPad iPod touch dopo il ripristino

Se si è ripristinato allo stato di fabbrica l'iPhone, iPad o iPod touch e/o da un precedente backup attraverso iTunes, di norma conclusa la procedura sul dispositivo ci si dovrebbe ritrovare tutte le applicazioni che c'erano prima.

Ma purtroppo i problemi sono sempre li dietro l'angolo e di conseguenza dopo aver effettuato il ripristino da un precedente backup ci si potrebbe ritrovare con il dispositivo senza installate le applicazioni che invece avrebbero dovuto esserci in condizioni normali.

È quello che è successo a me, ovvero dopo aver  ripristinato (o meglio inizializzato) l'iPod touch alle impostazioni iniziali di fabbrica e poi dopo aver effettuato il ripristino da backup attraverso iTunes, sul dispositivo c'era tutto tranne che le applicazioni precedentemente installate, ben 187. Ripetendo più volte la procedura di ripristino da backup niente cambiava.

In tal senso la soluzione è comunque a portata di mano. Se infatti sul computer in uso si è effettuato uno o più backup del dispositivo con iTunes, sotto la cartella Documenti o Musica ci sarà la cartella iTunes dentro la quale è presente la sottocartella "iTunes media" che contiene appunto la copia dei file multimediali del dispositivo fra le quali anche le applicazioni che più precisamente si trovano dentro la sottocartella "Mobile Applications" (sotto forma di file con estensione .ipa).

Se questi requisiti sono soddisfatti allora è possibile riavere indietro le proprie applicazioni, dunque a seguire andiamo a vedere come rimetterle sull'iPhone, iPad o iPod touch.

1. Collegare l'iPhone/iPad/iPod touch al computer, avviare il programma iTunes e qui portarsi (agendo dalla barra dei menu sul pulsante dei tre pallini in orizzontale) nella schermata App > Le mie app e come nell'esempio sotto in figura:
Aggiungere app iOS da cartella Mobile Applications a iTunes
portare in primo piano sopra iTunes la finestra della cartella "Mobile Applications" quindi selezionare tutte le app che si desidera ripristinare e con il mouse trascinare e rilasciare la selezione sopra la schermata "Le mie app" di iTunes. In questo modo tutte quelle applicazioni verranno automaticamente aggiunte (per ora virtualmente) al dispositivo.

2. Terminata l'aggiunta delle app, adesso su iTunes portarsi sulla schermata del dispositivo (agendo sempre dalla barra dei menu e questa volta cliccando il pulsante che come icona ha l'iPhone/iPad/iPod) e nel menu a colonna a sinistra nella sezione "Impostazioni" cliccare l'opzione "App". Come si avrà modo di vedere e come nell'esempio sotto in figura:
iTunes installa nuove applicazioni in automatico
ecco che più a destra nel riquadro "App" in lista verranno visualizzate tutte le applicazioni appena aggiunte dalla cartella "Mobile Applications"; in fondo a questo riquadro adesso selezionare l'opzione "Installa automaticamente nuove applicazioni" (per selezionare tutte quelle in lista in un colpo solo, diversamente lo si dovrà fare in modo manuale cliaccando per ognuna di esse il rispettivo pulsante "Da installare") e in basso a destra ella finestra di iTunes cliccare il pulsante "Applica" per confermare l'aggiunta di tali app e avviare così la prima sincronizzazione.

3. Aggiunte le applicazioni e terminata la prima sincronizzazione, sempre nella schermata "App" quando sul display comparirà la notifica "Attendo che le modifiche siano applicate" (sotto in figura):
iTunes notifica Attendo che le modifiche siano applicate
cliccare nuovamente il pulsante "Applica" in basso a destra della finestra di iTunes per avviare ora l'effettiva copia e sincronizzazione delle applicazioni sul proprio iPhone, iPad o iPod touch.

Al termine (la procedura potrebbe richiedere più o meno tempo a seconda del numero delle applicazioni aggiunte) tutte le applicazioni che si è precedentemente aggiunto dalla cartella "Mobile Applications" (come spiegato al passo 1) saranno ora fisicamente presenti nuovamente sul proprio dispositivo e fra l'altro con tanto di eventuali progressi salvati (fino a quel momento).

LEGGI ANCHE: Come aggiornare le app da iTunes se non si aggiornano da iPhone, iPad, iPod touch

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati