Chrome in Material Design anche la pagina Estensioni, Cronologia e il riquadro superiore

Come attivare la grafica in material design della pagina Estensioni, Cronologia e del riquadro superiore di Google Chrome

La grafica in material design si sta facendo sempre più largo su Google Chrome versione desktop tanto che adesso oltre alla pagina dei Download (che dalla versione 49 del browser è in material design per impostazione predefinita) è possibile attivarla anche per la pagina Estensioni, Cronologia e per il riquadro superiore del browser internet.

Al momento si tratta di funzionalità sperimentali che vanno abilitate manualmente, ma non è affatto improbabile che diventino predefinite già con il rilascio della prossima versione, Chrome 50.

Se si è curiosi di testare sin da ora l'aspetto del browser di Google con la grafica in material design, a seguire andiamo a vedere come procedere.

1. Per prima cosa è necessario avere installato almeno la versione 49 di Chrome (per verificare ciò ed eventualmente avviare l'aggiornamento è sufficiente portarsi in Menu > Guida > Informazioni su Google Chrome, oppure scaricare il browser dal sito ufficiale).

2. Nella barra degli indirizzi internet digitare e inviare chrome://flags per aprire la pagina degli esperimenti di Chrome.

3. Nella pagina chrome://flags adesso abilitare la ricerca interna (premendo la combinazione dei due tasti Ctrl+F oppure cliccando Menu > Trova) per trovare facilmente i seguenti esprimenti:
  • Material design nel riquadro superiore del browser - Impostarlo su "Material" e cliccare il pulsante "Riavvia ora" per riavviare Chrome con la nuova grafica;
  • Attiva la cronologia di Material Design cliccare il relativo pulsante "Abilita" per attivarla e poi confermare cliccando il pulsante "Riavvia ora" per riavviare Chrome con la nuova grafica;
  • Attiva le estensioni Material Design cliccare il relativo pulsante "Abilita" per attivarla e poi confermare cliccando il pulsante "Riavvia ora" per riavviare Chrome con la nuova grafica;
Material design nel riquadro superiore del browser
Chrome riquadro superiore in Material Design
Come si avrà modo di notare e come si può vedere nell'esempio sopra in figura, nella barra superiore di Chrome in material design la barra del titolo delle schede internet aperte è squadrata non più arrotondata. Cambiano anche le icone dei pulsanti Home, Aggiorna, Avanti/Indietro e Preferiti, adesso più sottili. Così come il pulsante Menu che in material design è composto da tre pallini in verticale (come su Android) e non dalle tre linee.

Anche la barra dei preferiti viene rinnovata con uno sfondo bianco che la rende più leggera oltre alla rivisitazione delle icone delle cartelle degli "Altri preferiti" che adesso invece di essere gialle sono di colore scuro e più squadrate.

Pagina delle Estensioni in Material Design
Chrome pagina Estensioni in Material Design
La pagina delle estensioni in material design cambia completamente. Come si può vedere nell'esempio sopra in figura adesso per ogni estensione installata è dedicato un riquadro informativo e gestionale nel quale viene visualizzata l'icona del componente aggiuntivo, la descrizione e la versione.

C'è poi la casella di selezione Attiva/Disabilitato che una volta cliccata permette di attivare o disattivare l'estensione in questione. Il pulsante del cestino serve invece a disinstallare l'addon da Chrome, mentre la freccetta in alto a destra del riquadro permette di visualizzare l'ID dell'estensione ed eventualmente di abilitare la modalità in incognito per l'estensione.

Nella colonna a sinistra della finestra è disponibile un menu a colonna attraverso il quale si potrà scegliere di visualizzare le estensioni installate o le applicazioni. Da qui è inoltre possibile abilitare la "Modalità sviluppatore" di Chrome attraverso la quale ad esempio caricare dal PC le estensioni non in pacchetto oltreché creare pacchetti di estensioni e aggiornare tutte quelle installate sul browser (queste due ultime opzioni per adesso sembrano non funzionare).

Chiudono il menu a colonna i due link "Prova altre estensioni" e "Scorciatoie da tastiera" (al momento non funzionanti) rispettivamente per aprire il Chrome Web Store e la lista delle scorciatoie da tastiera per le estensioni installate.

Non ho modo di recensire la pagina Cronologia in material design in quanto seppur abilitato il rispettivo esperimento non viene comunque visualizzata.

Ad ogni modo provando questi esperimenti ci si può fare un'idea più ampia del prossimo e imminente rinnovo grafico che subirà Chrome nelle versioni a seguire, caratterizzato da un aspetto sempre più essenziale e soprattutto moderno.

LEGGI ANCHE: Sostituire la barra dei download di Chrome con un pulsante funzionale

2 commenti

Vinnie sei numero 1 !!!!! leggo tutti i tuoi articoli !!! Stai facendo un bel lavoro ! Molto interessante tutto quello che scrivi. Sei il mio aggiornamento per le news !!!

Rispondi

Grazie davvero ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati