WhosDown usare WhatsApp sul PC Windows 10 senza il browser internet

Usare WhatsApp sul PC Windows 10 con WhosDown che porta sul desktop l'app di messaggistica

Poco più di un anno fa il team che sta dietro a WhatsApp, con WhatsApp Web ha finalmente concesso la possibilità di usare l'applicazione anche al computer tramite il browser internet, in questo articolo dedicato abbiamo visto nel dettaglio come procedere.

Ma il fatto che per usare WhatsApp sul PC è necessario il browser internet come tramite a qualcuno ciò non è piaciuto tanto e per questo motivo sono nati programmi non ufficiali, come il già recensito WhatsApp for Desktop (adesso non più reperibile) che appunto permettono di utilizzare l'app di messaggistica senza l'ausilio del browser.

WhosDown è un'applicazione gratis di questo tipo, specifica per Windows 10 e che appunto permette di usare WhatsApp sul desktop del PC senza dover impiegare il browser internet.

Da premettere che si tratta anch'essa di un'applicazione non ufficiale, ovvero non sviluppata e/o supportata in alcun modo da WhatsApp. Il funzionamento è del tutto simile al servizio ufficiale WhatsApp Web. Vediamo come procedere.

1. Sia il computer che lo smartphone ovviamente devono essere connessi a internet. È preferibile che il cellulare sia connesso in WiFi soprattutto per non gravare sul traffico dati a disposizione.

2. Su Windows 10 avviare WhosDown il quale nella prima schermata mostrerà il codice QR con i quale associare PC e smartphone.

3. Dunque sul cellulare avviare WhatsApp, premere il tasto "Menu", nel menu contestuale toccare l'opzione "WhatsApp Web" per avviare lo strumento con il quale inquadrare e scansionare il codice QR visualizzato su WhosDown.

4. Scansionato il codice QR ecco che WhatsApp adesso verrà clonato sull'interfaccia desktop dell'app WhosDown sul computer (vedi esempio sotto in figura):
WhosDown per WhatsApp su PC Windows 10
Come si avrà modo di notare la versione desktop è tale e quale a quella mobile. A parte le chiamate si possono fare esattamente le stesse identiche cose ovvero: sfogliare la lista dei contatti e delle chat, comporre nuove conversazioni (con tanto di emoticon), rispondere alle conversazioni già esistenti, allegare e dunque inviare foto, video e messaggi vocali, creare gruppi di chat, aprire i file multimediali (immagini, filmati e audio) direttamente su WhosDown, scaricare i file multimediali nel computer e cosa più importante ricevere in tempo reale le notifiche desktop dei nuovi messaggi in arrivo.

Dal menu di WhosDown inoltre fra le altre cose si avrà modo di modificare il proprio profilo e stato WhatsApp, gestire i contatti bloccati, accedere alle chat archiviate e disconnettere WhosDown da WhatsApp.

Compatibile con Windows: 10 | Dimensione: 2.36 MB | Download WhosDown

LEGGI ANCHE: WhatsApp trucchi e funzioni da conoscere per usarlo al meglio

4 commenti

Si, ma siamo alle solite: il telefono deve essere acceso e continuamente connesso, cosa che rende inutile ogni applicazione desktop. A meno che non si necessiti di uno schermo più grande per problemi visivi.

Rispondi

Si il limite è sempre quello. Sto per testare un'altra risorsa che forse rimedia al problema. Nel caso pubblico l'articolo ;)

Rispondi

Uhm... probabilmente servirebbe la doppia autenticazione (il numero di telefono e poi un link o un codice via sms o mail, prima di attivare un servizio whatsapp tutto per desktop (che permetta di tenere spento o disconnesso lo smartphone).

Rispondi

Si è una cosa del genere. Verifico e nel caso se funge posto ;)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati