Come disinstallare estensioni da Chrome, Firefox e altri browser internet

Come rimuovere o disattivare le estensioni di Chrome, Firefox, Internet Explorer e Opera

La maggior parte dei moderni browser internet supportano le estensioni ovvero quei componenti aggiuntivi che una volta installati permettono di effettuare azioni extra normalmente non previste dal programma.

Ma se ci si lascia prendere la mano e si vanno a installare troppe estensioni allora a seconda dei casi il browser web potrebbe non essere più veloce come prima bensì più lento e macchinoso.

LEGGI ANCHE: Come vedere le estensioni che rallentano i browser Firefox, Chrome e Internet Explorer

Di conseguenza è bene dare un'occhiata ai componeti aggiuntivi installati sui propri browser internet per individuare quindi disinstallare oppure disattivare quelli che non si usano più in maniera tale che non vadano a gravare inutilmente sulle prestazioni del browser.

A seguire andiamo a vedere come disinstallare o disattivare le estensioni su Chrome, Firefox, Opera e Internet Explorer.

Come disinstallare le estensioni da Google Chrome
Sul browser di Google portarsi nell'angolo in alto a destra della finestra e qui individuare e cliccare il pulsante Menu per espandere il menu delle opzioni di Chrome (sotto in figura):
Chrome aprire pagina estensioni
nel quale fare clic sulla voce Altri strumenti > Estensioni per aprire la pagina delle estensioni installate. Nella pagina delle estensioni adesso come nell'esempio sotto in figura:
Chrome disinstallare estensioni
non resta che trovare quelle inutilizzate e cliccare il rispettivo pulsante del cestino per rimuoverle da Chrome; in alternativa se si preferisce non disinstallare l'estensione ma soltanto disattivarla per abilitarla in un secondo momento in caso di bisogno, allora rimuovere la spunta dalla rispettiva casella di selezione "Attiva".

Come disinstallare i componenti aggiuntivi da Firefox
Sul browser di Mozilla portarsi nell'angolo in alto a destra della finestra, qui individuare e cliccare il pulsante Menu per aprire il menu delle opzioni di Firefox (sotto in figura):
Firefox aprire pagina estensioni
nel quale adesso fare un clic di mouse sull'opzione "Componenti aggiuntivi" per aprire la pagina delle estensioni installate. Nella pagina che verrà visualizzata, come nell'esempio sotto in figura:
Firefox disinstallare estensioni
assicurarsi (nel menu a colonna a sinistra della pagina) di stare visualizzando la sezione "Estensioni" dunque individuare quelle inutilizzate e cliccare il rispettivo pulsante "Rimuovi" per disinstallarle da Firefox o in alternativa cliccare il pulsante "Disattiva" se si preferisce disabilitarle piuttosto che rimuoverle qualora si avesse necessità di impiegarle in un secondo momento.

Come disinstallare le estensioni da Opera
Sul browser internet norvegese una volta avviato portarsi sull'angolo superiore a sinistra della finestra e qui fare clic sul pulsante "Opera" per espandere il menu delle opzioni nel quale come nell'esempio sotto in figura:
Opera aprire pagina estensioni
cliccare la voce Estensioni > Gestione delle estensioni per aprire la pagina dei componenti aggiuntivi installati su Opera. Nella pagina delle estensioni come nell'esempio sotto in figura:
Opera disinstallare estensioni
individuare quelle inutilizzate e fare un clic di mouse sul rispettivo pulsante "X" per disinstallarle dal browser oppure cliccare il pulsante "Disattiva" per disabilitarle nel caso in cui si avesse necessità di attivarle al bisogno per futuri utilizzi.

Come disinstallare componenti aggiuntivi da Internet Explorer
Sul browser web di Microsoft una volta avviato portarsi nell'angolo in alto a destra della finestra e qui fare un clic di mouse sulla rotellina ingranaggio per aprire il menu delle opzioni (sotto in figura):
Internet Explorer aprire pagina estensioni
nel quale si deve cliccare la voce "Gestione componenti aggiuntivi". Nell'omonima finestra che verrà visualizzata come nell'esempio sotto in figura:
Internet Explorer disinstallare estensioni
assicurarsi di aver selezionato l'opzione "Mostra Tutti i componenti aggiuntivi" dunque individuare l'estensione che si desidera rimuovere, selezionarla con un clic di mouse e infine cliccare il pulsante "Disabilita" per disattivarla.
Se invece si desidera disinstallare un'estensione da Internet Explorer in tal caso non si può procedere tramite il browser bensì è necessario agire dallo strumento di Windows che normalmente si utilizza per la disinstallazione dei programmi (che si trova sotto Pannello di controllo > Programmi e funzionalità > Disinstalla un programma), oppure ci si può servire di uno di questi disinstallatori in profondità.

Infine in via generale su tutti i browser internet si potrebbe avere a che fare con estensioni che non è possibile disinstallare dallo strumento integrato nel browser in quanto legate a programmi installati sul computer. In questo caso per rimuovere il componente aggiuntivo potrebbe essere necessario disinstallare il programma a esso legato, oppure per evitare la disinstallazione del programma invece di rimuovere l'estensione si può prendere in considerazione di disattivarla in maniera tale che non vada comunque a gravare sul browser internet.

LEGGI ANCHE: Come cambiare la cartella Download dei file scaricati con Firefox, Chrome e Internet Explorer

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati