Windows 10 November Update non c'è in Windows Update? Ecco perché e la soluzione

Se l'aggiornamento Windows 10 di Novembre non c'è su Windows Update vediamo il perché e come risolvere

Ormai da qualche giorno su Windows Update Microsoft ha reso pubblicamente disponibile a tutti gli utenti PC desktop il primo grande aggiornamento di Windows 10 dal nome November Update siglato dal numero di versione 1511 e che porta con se importanti novità sull'ultimo sistema operativo di casa Redmond.

LEGGI ANCHE: Novità dell'aggiornamento di Windows 10 di Novembre 2015

Ma nonostante ciò alcuni utenti Windows 10 lamentano di non aver ancora ricevuto l'aggiornamento 1511 che difatti non viene visualizzato su Windows Update come invece dovrebbe avvenire normalmente per procedere al download e successivamente all'installazione (come nell'esempio sotto in figura):
Aggiornamento di Novembre di Windows 10 in Windows Update
Ad ogni modo non c'è nulla di cui preoccuparsi, non si tratta di un qualche malfunzionamento non meglio identificato. Piuttosto se ci si ritrova in questa situazione le cause sono due. Vediamo quali.

1. Si è installato Windows 10 da meno di 31 giorni
Se si è provveduto ad aggiornare a Windows 10 il proprio PC Windows 7 o 8 da meno di un mese (31 giorni per essere precisi), il November Update 2015 non verrà visualizzato in Windows Update in quanto diversamente verrebbe vanificata la possibilità di tornare da Windows 10 al precedente sistema operativo.

Come infatti spiegato in questa guida dedicata, chi ha aggiornato Windows 7 o 8 a Windows 10, entro un mese dall'aggiornamento (agendo da Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino) ha la possibilità di tornare alla precedente versioni di Windows con un clic di mouse (sul pulsante "Per iniziare") qualora non si ritenga soddisfatto dal nuovo sistema operativo (vedi l'esempio sotto in figura):
Windows 10 Ripristino Torna a Windows 8.1 o 7
Proprio per questo motivo in Windows Update prima dello scadere di questi 31 giorni non verrà visualizzato il November Update di Windows 10 in modo tale che l'utente abbia modo e tempo di valutare il nuovo SO e decidere se tornare indietro oppure tenerlo. Passati i 31 giorni il November Update verrà visualizzato in Windows Update.

Nota - Allo stesso modo chi ha installato su Windows 10 il November Update, agendo sempre da Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino, se riscontra problemi o non è soddisfatto, ha la possibilità di tornare alla versione precedente di Windows 10 (come mostrato nell'esempio sotto in figura):
Windows 10 torna a una build precedente
cliccando il pulsante "Per iniziare" nella sezione "Torna a una build precedente". In questo caso però pare non ci sia alcun limite di tempo per procedere con il downgrade della build.

2. È abilitato il ritardo degli aggiornamenti
Se invece si è passati a Windows 10 da più di 31 giorni ma il November Update non viene comunque visualizzato negli aggiornamenti, allora la causa può essere dovuta al fatto di aver attivato (in Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Opzioni avanzate) l'opzione "Ritarda aggiornamenti" (sotto in figura):
Windows 10 opzione Ritarda aggiornamenti
che impedisce il download e l'installazione degli aggiornamenti di Windows (cosa fra l'altro discutibile dal punto di vista della sicurezza soprattutto per gli utenti meno esperti).

In tal caso si risolve facilmente disattivando l'opzione "Ritarda aggiornamenti" per poi tornare su Windows Update e avviare la ricerca di nuovi aggiornamenti, al termine della quale dovrebbe ora comparire il November Update.

Come forzare il November Update di Windows 10
Se invece la causa della mancata ricezione del November Update di Windows 10 è dovuta a qualche altro motivo non identificato oppure non si vuole attendere il termine dei 31 giorni di tempo, come spiegato in questo articolo è possibile installare subito l'aggiornamento tramite l'immagine ISO o il Microsoft Media Creation Tool di Windows 10 con già incluso il November Update.

Una volta installato il November Update dare un'occhiata all'articolo: Cose da controllare dopo l'aggiornamento Windows 10 di Novembre 2015.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati