Vedi e modifica la visibilità online delle informazioni del tuo account Google

Google ha lanciato il tool per gestire la visibilità online delle informazioni dell'account

Quando ci si iscrive a un social network o servizi simili, alcune delle informazioni personali inserite al momento della creazione dell'account vengono rese visibili a tutti online.

Dunque per evitare di rendere pubblici alcuni dati la cosa migliore è di agire subito nelle impostazioni dell'account creato e regolare così la visibilità delle informazioni di proprio interesse.

Non sempre però si rivela facile a tutti gestire queste informazioni, talvolta perché si trovano sotto diverse pagine e sezioni e/o magari gli utenti meno esperti non sanno bene dove mettere le mani o ancora non comprendono il significato di alcuni settaggi; ecco perché Facebook ad esempio già un anno fa ha lanciato il tool semplificato "Controllo della privacy" che rende facile a tutti vedere e modificare le informaizoni personali del proprio account condivise sul social network.

Da canto suo e per lo stesso motivo Google ha recentemente reso disponibile lo strumento "Informazioni su di me" sul quale è possibile vedere e gestire facilmente la visibilità online delle informazioni personali del proprio account Google sia esso Foto, Google+, Drive e qualsiasi altro ancora (ovvero le modifiche apportate qui verranno applicate a tutti i servizi Google in un colpo solo).

Infatti una volta collegati con la pagina dello strumento raggiungibile all'indirizzo https://aboutme.google.com/ dopo aver effettuato l'accesso ecco che come nell'esempio sotto in figura sarà ora possibile scoprire quello che gli altri possono vedere del nostro account:
Google pagina Informazioni su di me
Informazioni quali foto del profilo, nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo email, numero di telefono, occupazione lavorativa, siti internet e altri profili social, luogo di abitazione e via dicendo.

Come si avrà modo di notare per ogni sezione informativa è visualizzata l'icona del livello attuale di visibilità di tali informazioni; facendoci un clic sopra sarà possibile regolare la loro visibilità (come nell'esempio sotto in figura):
Google pagina Informazioni su di me visibilità info
per cambiarla ad esempio da pubblica a privata o altro stato ancora e viceversa. Inoltre per ognuna di queste sezioni a disposizione c'è anche l'icona/pulsante della matita che una volta cliccata permetterà di modificare quelle informazioni. Cliccando il pulsante "+" sarà invece possibile aggiungere nel profilo le info mancanti.

Fra le sezioni c'è poi "Impostazioni per la privacy" attraverso la quale l'utente potrà eseguire il tool controllo della privacy del proprio account Google per gestire ulteriormente le informazioni da condividere su Google+, la visibilità del numero di telefono, dell'attività su YouTube, dell'attività del proprio account Google come la registrazione delle cronologie (quali ad esempio cronologia delle posizioni, cronologia di YouTube, attività vocale e audio e via dicendo), decidere se visualizzare o meno gli annunci basati sugli interessi.

In conclusione, seppur sia possibile mettere in atto queste modifiche agendo da i menu delle impostazioni dei vari servizi Google, con il tool Informazioni su di me la gestione della visibilità di tutte queste info diventa decisamente più semplice e rapida in quanto concentrate in una sola pagina semplificata e dunque comprensibile a tutti, anche agli utenti meno esperti.

LEGGI ANCHE: Come nascondere la propria attività YouTube: Mi piace, commenti, iscrizioni

1 commenti:

Mi è stato utile. Non che il mio profilo sia molto visibile, ma il fatto che Google potesse usare liberamente le mie immagini (alcune create da me) mi avrebbe dato fastidio ;-)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati