Cambiare colore della barra del titolo delle finestre inattive in Windows 10

Trucco per cambiare il colore alla barra del titolo delle finestre Windows 10 in secondo piano

Nella prima versione di Windows 10 si doveva ricorrere a questo trucco per colorare la barra del titolo delle finestre in quanto diversamente per impostazione predefinita è di colore bianco.

Con il November Update 1511 Microsoft, fra le altre novità, ha poi finalmente aggiunto l'impostazione che permette di colorare la barra del titolo delle finestre per scegliere, nella paletta dei colori, la tinta che più si preferisce.

Ma di default tale colorazione si applica soltanto alla barra del titolo delle finestre in primo piano mentre quella delle finestre inattive (in secondo piano) resta sempre di colore bianco. Per chi vorrebbe mettere un po' di colore anche su quest'ultime a seguire andiamo a vedere un piccolo trucco per colorare la barra del titolo delle finestre inattive in Windows 10 November Update 1511 e ottenere un risultato simile a quello sotto in figura:
Barra titolo finestre inattive colorata Windows 10
1. Fare un clic destro di mouse sul pulsante Start e nel menu contestuale cliccare "Esegui". Nella finestra di dialogo "Esegui" che verrà visualizzata digitare regedit e premere Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema (in alternativa a questa procedura premere il tasto Windows, digitare regedit e premere Invio).

2. Nell'Editor del Registro di sistema portarsi nel seguente percorso HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\DWM e come nell'esempio sotto in figura:
Aggiungere valore DWORD Registro sistema Windows 10
fare un clic destro di mouse sulla cartella "DWM" e nel menu contestuale cliccare Nuovo > Valore DWORD (32 bit).

4. Rinominare il nuovo valore creato in AccentColorInactive.

5. Ora che il valore per cambiare il colore alle finestre inattive in Windows 10 è stato creato, non resta che specificare il colore desiderato. Dunque fare un doppio clic di mouse sul valore "AccentColorInactive" e come nell'esempio sotto in figura:
Aggiungere dati valore colore finestre inattive Windows 10
nella finestra di modifica che verrà visualizzata, all'interno del campo d'inserimento "Dati valore" digitare il formato esadecimale RGB del colore che si desidera applicare alle finestre inattive di Windows 10, quindi cliccare il pulsante "OK" per confermare e applicare la tinta. L'effetto sarà immediato e dunque si potrà vedere all'istante il risultato ottenuto e valutare così se soddisfacente o da modificare.

NOTA: Per procurarsi il valore esadecimale RGB di un colore si possono sfruttare appositi siti internet come RapidTables, Javascripter, Paletton e altri simili ancora. Tenere in considerazione che il valore del colore RGB su i "Dati valore" del valore "AccentColorInactive" dovrà essere riportato invertito ovvero BGR; ad esempio se il colore RGB è 71 60 139 su i "Dati valore" del valore "AccentColorInactive" dovrà essere inserito invertito: 139 60 71.

Nel caso in cui si volesse riportare tutto alla colorazione di default e annullare la modifica al registro basterà eliminare il valore "AccentColorInactive".

LEGGI ANCHE: Cambiare i colori di Windows 7 in modo veloce e reversibile con un clic

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati