Qual'è la miglior rete e canale WiFi in zona? Te lo dice WiFi Analyzer su Windows

App Windows 10 per sapere quale rete e canale WiFi in zona è il migliore da usare

Quando si è connessi a una rete WiFi e la navigazione internet risulta essere lenta, escludendo problemi software e hardware le principali cause sono: rete WiFi poco potente, canale WiFi congestionato (utilizzato da tante altre reti WiFi vicine) e/o ostacoli (muri, porte, mobilia) tra il dispositivo e il router WiFi al quale si è connessi.

A tale proposito per migliorare la situazione abbiamo già visto alcuni utili consigli negli articoli: Come migliorare il segnale WiFi per avere più copertura della rete e Come trovare il miglior canale WiFi in zona per la propria rete.

Da questo punto di vista WiFi Analyzer PREVIEW è un'utile applicazione universale per Windows 10 e Windows 10 Mobile, gratuita, con la quale infatti in tempo reale è possibile vedere la miglior rete WiFi in zona (ovvero la più potente), il miglior canale WiFi da utilizzare (ovvero quello meno sfruttato dalle altre reti) e infine grazie al rilevamento della potenza del segnale WiFi in tempo reale, sapere il posto migliore in casa o in ufficio dove posizionare il router WiFi o l'Access Point. Vediamo come.
WiFi Analyzer PREVIEW potenza segnale
Una volta avviata in automatico l'app scansionerà le reti WiFi in zona e in tempo reale nel grafico della scheda "Analyze" (sopra in figura) mostrerà quella con segnale più potente, dove la potenza è espressa in dBm (decibel riferiti a un milliwatt); la parabola delle rete WiFi che tocca il valore dBm più basso sarà quella più potente (nel mio caso come si può vedere nell'esempio sopra in figura, la rete WiFi più potente è Digicom_11g, quella con la parabola azzurra).

Tenere in considerazione che all'occorrenza è possibile passare alla scansione in tempo reale delle reti WiFi a 2.4 GHz di banda a quelle a 5 GHz e viceversa cliccando il secondo pulsante da destra in basso alla finestra sempre a destra.

Questo rilevamento in tempo reale della potenza WiFi torna utile anche per scoprire in quale punto della casa arriva meglio il segnale, dunque dove posizionarsi per riceverlo al meglio, oppure per posizionare nel posto più adatto il router o l'access point.

Sotto al grafico, in basso a sinistra sotto "Recommended", sempre in tempo reale in base alla posizione in cui ci si trova verrà anche visualizzato il miglior canale WiFi (CH) da utilizzare (da impostare sul router, per sapere come fare vedi la guida linkata a inizio articolo) per ottenere le migliori performance dalla rete in questione.
WiFi Analyzer PREVIEW reti wifi riepilogo
Spostandosi nella scheda "Networks" (sopra in figura) si avrà modo di vedere la lista delle reti disponibili in zona e per ognuna di esse anche qui verrà rilevata e riportata in tempo reale la potenza del segnale. Inoltre per ogni rete in elenco è visualizzato il canale da esse utilizzato; lo scudo giallo con dentro il punto esclamativo segnala invece le reti WiFi protette da password di accesso.
WiFi Analyzer PREVIEW info rete WiFi
Infine accedendo nella scheda "Connected" (sopra in figura) si avrà modo di vedere alcune informazioni riguardo la rete WiFi alla quale si è attualmente connessi. Informazioni quali: SSID, BSSID, canale, frequenza, protezione, da quanto tempo si è connessi e altro ancora.

Download WiFi Analyzer PREVIEW

LEGGI ANCHE: Perché connettersi a una rete WiFi pubblica può essere pericoloso

2 commenti

Fà la stessa cosa di "Analizzatore Wi Fi" di farproc, uscito su Android un anno fa.
Comunque è un bene che gli utenti windows si rendano conto che la connessione wireless può essere migliorata anche solo cambiando canale.
E' un segnale radio, in fondo ;-)

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati