Sistemi operativi: Windows 8.1 supera XP, Windows 7 sempre primo (Giugno 2015)

A Giugno 2015 Windows 8.1 supera XP diventando il secondo sistema operativo più diffuso; Windows 7 al primo posto

Dopo oltre due anni dalla sua uscita e dopo più di un anno dalla fine del supporto di Windows XP da parte di Microsoft, lo scorso mese di Giugno Windows 8.1 è finalmente riuscito a diventare il secondo sistema operativo più diffuso su i computer Desktop (dati Netmarketshare.com).

Infatti con una percentuale di quota di mercato del 13,2 % (alla quale andrebbe aggiunto anche il 2,8% di Windows 8) Windows 8.1 supera così il caro e vecchio Windows XP che con il suo 11,98% scende al terzo posto nella classifica dei sistemi operativi più diffusi su PC.

Il primo posto continua a detenerlo più che abbondantemente Windows 7 con una quota di mercato di ben 60,98%.
Diffusione Windows su PC Desktop
Basandosi su i precedenti dati Netmarketshare di Gennaio 2015, in un semestre Windows XP ha dunque perso quasi sette punti percentuale che si traducono in diversi milioni di computer. Ciò significa che sempre più utenti stanno progressivamente aggiornando i propri PC a sistemi operativi più recenti (o sbarazzandosi dei vecchi computer) supportati da Microsoft a livello di funzionalità e sicurezza.

Situazione comunque che nei prossimi mesi continuerà a mutare piuttosto rapidamente visto l'imminente uscita, il prossimo 29 Luglio, di Windows 10 come aggiornamento gratuito per Windows 7 SP1 e 8.1 Update; promozione (della durata di un anno dalla data di uscita di Windows 10) che in 12 mesi andrà a modificare ulteriormente la quota di mercato dei SO per computer Desktop, spingendo sicuramente Windows XP sempre più in basso nella classifica.

Infine per quanto riguarda invece la classifica generale, Windows primeggia inesorabile su tutti gli altri sistemi operativi Desktop concorrenti; difatti la quota di mercato di Mac e Linux rispettivamente si ferma soltanto al 4,54% e 1,61%.

1 commenti:

Per me Windows XP resterà sempre il migliore di tutti. Massima compatibilità per programmi vecchi e nuovi. E' naturale, poi, che se si vuole utilizzare il computer al posto dell'Xbox o della PlayStaion, occorre per forza almeno Seven...

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati