Opera 30 novità: estensioni sidebar, preferiti cancellati ripristinabili e lista delle schede aperte

Rilasciato Opera Next 30, le novità sono le estensioni barra laterale, i preferiti cancellati ripristinabili e una veloce gestione delle schede aperte e chiuse

Il team norvegese continua lo sviluppo e il miglioramento di Opera Next, ovvero la versione del browser basata sul codice sorgente Chromium (il medesimo di Google Chrome), rilasciando da poche ore la nuova versione Opera 30.

Le principali novità dell'ultima release di questo browser internet sono il supporto delle estensioni sidebar, la possibilità di ripristinare i siti preferiti cancellati per sbaglio e il menu per una più veloce gestione delle schede aperte nella sessione corrente di Opera. Andiamo a vedere il tutto più nel dettaglio.

Estensioni sidebar
Opera 30 estensioni sidebar
Opera 30 ha guadagnato il supporto delle estensioni sidebar, ovvero i componenti aggiuntivi sviluppati appositamente per essere posizionati nella nuova barra laterale delle estensioni (attivabile da Pulsante Opera > Estensioni > Barra laterale) in maniera tale da poter usare tali addon senza lasciare la pagina web sulla quale attualmente ci si trova.

Nell Add-on Store di Opera c'è già la sezione "Barra laterale" che raccoglie tutte le estensioni di tale tipologia, fra esse Google Keep Sidebar, Classic Notes, Side Calculator, Quick History, SimpleExtManager  e altre ancora.

Preferiti ripristinabili
Opera 30 preferiti ripristinabili
Da ora in avanti quando su Opera 30 verranno cancellati i siti internet aggiunti ai preferiti (volontariamente o meno), questi non verranno eliminati in via diretta bensì verranno spostati nel "Cestino" dal quale sarà possibile ripristinarli in un secondo momento posandoci sopra il puntatore del mouse e poi cliccando il pulsante "Annulla eliminazione".

Ciò significa che se volutamente si è cancellato un sito dai preferiti di Opera, per eliminarlo in modo definitivo si dovrà andare in Pulsante Opera > Segnalibri > Cestino e in questa schermata fare clic sul pulsante "Svuota cestino".

Veloce gestione delle schede aperte
Opera 30 gestione schede aperte e chiuse
In alto a destra alla finestra di Opera 30 adesso è disponibile un pulsante che quando cliccato in un comodo menu popup a tendina permette di vedere e gestire rapidamente le schede internet aperte nella sessione corrente, portarsi su quella desiderata con un clic e/o chiudere quelle desiderate cliccando la corrispondente "X".

Nello stesso menu c'è anche la sezione per visualizzare le "Schede chiuse di recente" sempre nella sessione corrente del browser, dunque di riaprire quelle desiderate facendoci sopra un clic di mouse.

Opera 30 è disponibile per computer Windows, Mac e Linux, è possibile aggiornare direttamente all'ultima versione disponibile cliccando il Pulsante Opera > Info su Opera, oppure lo si può scaricare dal sito ufficiale per fare l'installazione da zero.

LEGGI ANCHE: Vedere video su internet senza interruzioni con Opera Next attivando la funzione Opera Turbo 2

3 commenti

Secondo me opera é il miglior browser in assoluto perché é veloce, bello e fluido. W Opera!!

Rispondi

Molti avevano criticato Opera per il motore Blink di Chromium, ma ora è leggero, funzionale e migliorato con il turbo 2 e la barra laterale (che il famoso Chrome non ha).

Rispondi

Mi è piaciuto da subito Opera Next e man mano migliora sempre più. Ha tutte le carte in regola per diventare diretto concorrente dei browser più blasonati.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati