Google Web Light carica le pagine internet 4 volte più veloce risparmiando l'80% dei dati

Con Google Web Light i siti internet caricano subito anche connessione lenta e si risparmia fino all'80% di traffico dati

Già da tempo due dei grandi di internet, Google e Facebook, hanno in cantiere alcune idee per portare la connessione web ovunque nel mondo fornendo copertura di rete anche in quelle aree dove non è mai arrivata.

Nel frattempo resta comunque da risolvere il problema delle aree del globo dove l'accesso a internet è già disponibile ma la velocità della connessione è decisamente troppo lenta. In particolar modo in quei popolosi Paesi in via di sviluppo che con un accesso a internet veloce andrebbero a incrementare in modo esponenziale la fetta di utenza online disponibile.

Per queste ragioni nasce così di recente Google Web Light, un progetto (attualmente in corso in Indonesia e presto anche in India e Brasile) che ha lo scopo di comprimere le pagine web (con transcodifica) in maniera tale che vengano caricate e visualizzate quattro volte più veloce del normale così da risultare essere accessibili anche sotto connessione internet lenta. Compressione fra l'altro che farà risparmiare fino a ben l'80% di traffico dati.

Anche se al momento è attivo solo in Indonesia è comunque possibile usare Google Web Light sottoponendo in questa forma di URL i link che si desidera aprire velocemente con connessione internet lenta:

http://googleweblight.com/?lite_url=http://indirizzo del sito/ ad esempio http://googleweblight.com/?lite_url=http://www.guidami.info/

Guidami.info in Google Web Light
Comprimendo la versione mobile di Guidami.info con Google Web Light, come si ha modo di notare sopra in figura, la versione compressa da Google Web Light (secondo screenshot a destra) viene portata a un livello di grafica essenziale (ridotta quasi all'osso), così come le immagini per le quali infatti la qualità è ridotta di parecchio in maniera tale da influire il meno possibile sul peso e sulla dimensione finale della pagina web cosicché quest'ultima possa essere appunto caricata rapidamente (nel test il sito è stato caricato quasi all'istante).

La cosa più importante è che a differenza della "Modalità lettura" dei browser internet, le pagine compresse con Google Web Light conservano tutti gli elementi multimediali (immagini, video e così via) della versione originale, caratteristica che dunque permette agli utenti di godere a pieno di tutti i contenuti.

LEGGI ANCHE: Il risparmio dati arriva anche su Chrome desktop con Data Saver

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati