Come forzare la disinstallazione di un programma dal PC Windows

Guida su come disinstallare un programma forzatamente dal computer Windows

Di tanto in tanto può capitare di imbattersi in programmi che di essere disinstallati dal computer Windows non ne vogliono proprio sapere.

Vuoi perché non compaiono nell'elenco di quelli installati sul PC oppure perché sprovvisti dell'apposito eseguibile per avviarne la rimozione, alcuni software richiedono davvero le maniere forti per essere disinstallati da Windows.

Per fare la disinstallazione forzata di un programma con l'accortezza di individuare ed eliminare anche tutti i file, cartelle e chiavi di registro da esso create nel sistema operativo, anche in questo caso torneranno utili i disinstallatori in profondità, e qui nello specifico andremo a vedere come procedere con le versioni gratis di Revo Uninstaller e Geek Uninstaller.

Disinstallazione forzata di un programma con Revo Uninstaller
Avviato Revo Uninstaller, nella lista dei programmi individuare e selezionare quello di proprio interesse, cliccare il pulsante "Disinstalla" e selezionare e avviare il metodo di "Disinstallazione Avanzata".

A questo punto il programma problematico dovrebbe visualizzare una qualche finestra di dialogo che comunque sia non permette di effettuarne la disinstallazione; dunque chiudere la finestra di dialogo del software in questione e tornati a Revo Uninstaller cliccare il pulsante "Avanti" per avviare la "Scansione dopo disinstallazione"; scansione che analizzerà il sistema al fine di individuare e  visualizzare tutte le voci nel registro di sistema create dal programma; e qui come nell'esempio sotto in figura:
Revo Uninstaller voci di registro trovate
cliccare il pulsante "Seleziona tutti" per selezionare tutte le voci di registro trovate (assicurarsi di selezionare tutte quelle riconducibili solo a quel software) e confermare cliccando il pulsante "Cancella" per rimuoverle dal sistema. A seguire fare clic sul pulsante "Avanti" per avviare ora la ricerca di eventuali file e cartelle del programma rimaste in memoria sul PC; anche in questo caso come nell'esempio sotto in figura:
Revo Uninstaller file e cartelle rimasti
selezionare tutti i file e cartelle trovati (anche qui assicurarsi di selezionare solo gli elementi legati al programma problematico) e cliccare il pulsante "Cancella" per eliminarli dal computer. Finito. Si ha così disinstallato forzatamente il software in questione.

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 6.34 MB | Download Revo Uninstaller Freeware

Disinstallazione forzata di un programma con Geek Uninstaller
Con Geek Uninstallaer fare la disinstallazione forzata di un programma è più semplice in quanto una volta individuato nella lista di quelli installati, come nell'esempio sotto in figura:
Geek Uninstaller Forza la rimozione
basterà farci sopra un clic destro di mouse e nel menu contestuale cliccare la voce "Forza la rimozione". Subito dopo verrà così avviata la ricerca di file, cartelle e voci di registro residue create dal programma e una volta individuate, come nell'esempio sotto in figura:
Geek Uninstaller ricerca file, cartelle voci registro residue
assicurarsi di selezionare tutti gli elementi riconducibili a quel software e cliccare poi il pulsante "Fine" per cancellarle dal sistema.

Compatibile con Windows: 2003, 2008, XP, Vista, 7, 8 e 8.1 | Dimensione: 1.64 MB | Download GeekUninstaller

Un'altra applicazione che permette la disinstallazione forzata dei programmi dal PC Windows è IObit Uninstaller per la quale avevamo già visto come procedere in tal senso in questo articolo dedicato.

N.B. Servirsi della disinstallazione forzata soltanto quando un programma non può essere rimosso normalmente.

LEGGI ANCHE: Come disinstallare un programma dal prompt dei comandi di Windows

5 commenti

è meglio di revounistaller? grazie

Rispondi

cioè quale è il migliore tra i due?

Rispondi

Sono ottimi tutti e due. Nel dubbio, puoi fare la scansione con entrambi e scegliere di portare a termine la disinstallazione con quello che trova più file da eliminare.

Rispondi

Ho notato che GeekUninstaller si rifiuta di procedere se non è aggiornato. Ma visto che si tratta di un programmino privo di pubblicità e gratuito, non è certo un male ;-)

Rispondi

Strano, proprio ieri ho annullato la notifica di aggiornamento disponibile e ha funzionato normlamente comunque.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati