Come fare il riavvio di emergenza su Windows 8 e 8.1

Il Riavvio di emergenza di Windows 8 e 8.1 riavvia subito il sistema saltando le richieste di salvataggio dati e sessioni di lavoro in esecuzione

Quando si va a spegnere o riavviare Windows normalmente, il sistema operativo prima di effettuare il riavvio chiederà all'utente se desidera salvare gli eventuali lavori in corso come ad esempio documenti Microsoft Word e via dicendo; e fino a che l'utente non esprimerà la sua scelta a riguardo, Windows non verrà riavviato bensì resterà in esecuzione in attesa di un'azione.

Ma nel caso in cui si avesse la necessità di spegnere rapidamente Windows saltando tutte le richieste di salvataggio dei lavori in esecuzione, in questo articolo avevamo già visto come procedere. A seguire invece andremo a vedere come effettuare il riavvio di emergenza su Windows 8 e 8.1.

Più nello specifico il riavvio di emergenza è una funzionalità predefinita di queste due edizioni di Windows ed è da utilizzare in quei casi in cui si ha bisogno di riavviare il più veloce possibile il sistema operativo saltando anche in questo caso tutte le richieste di salvataggio dei lavori in corso. Vediamo come procedere.

1. Da una qualsiasi schermata in ambiente desktop di Windows 8 o 8.1 (dunque fuori dalla schermata Start e dall'ambiente metro in generale) premere la combinazione dei tre tasti Ctrl+Alt+Canc per visualizzare sul monitor la finestra di dialogo che mette a disposizione una serie di opzioni quali Blocca, Cambia utente, Disconnetti utente, Gestione attività (sotto in figura):
Schermata Blocca, Cambia, Disconnetti utente Gestione attività Windows 8
2. Restando su questa finestra di dialogo adesso nella tastiera tenere premuto il tasto Ctrl e con il mouse fare un clic sul pulsante "Power" in basso a destra della schermata (evidenziato in rosso nello screenshot).

3. Subito dopo ecco che sullo schermo comparirà ora la schermata "Riavvio di emergenza" (come nell'esempio sotto in figura):
Riavvio di emergenza Windows 8
nella quale non si dovrà fare altro che cliccare il pulsante "OK" per riavviare Windows immediatamente senza dover effettuare il salvataggio dei dati e in generale di tutti gli eventuali lavori in corso.

LEGGI ANCHE: Accedere alle opzioni reinizializza e reinstalla Windows 8 e 8.1 dal Pannello di controllo

2 commenti

Pensa che su Linux ci sono sempre almeno i pulsanti " sospendi - riavvia - annulla - arresta ", se proprio si impalla schiaccio per qualche secondo il pulsante fisico del PC, e si spegne in tre secondi, salvando comunque la sessione ;-)

Rispondi

Un po' come la funzione ripristina cartelle aperte all'accesso di Windows:

http://www.guidami.info/2013/12/riaprire-in-automatico-le-cartelle.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati