Spegnere il computer staccando la chiavetta USB su Windows, Mac e Linux

Programma per spegnere il computer subito in automatico appena si scollega la chiavetta USB

Il software che andremo ora a vedere è stato sviluppato e pensato per quelle persone che con il proprio computer hanno a che fare spesso con argomenti e informazioni strettamente riservate e sensibili, come ad esempio i giornalisti investigativi, che in diverse parti del mondo a seconda della scomodità degli argomenti che stanno trattando sono costantemente sotto minaccia da parte di agenzie governative e quant'altro di simile.

I due programmi in questione si chiamano USB Shutdown e USBKill ed entrami, il primo su Windows il secondo su Mac e Linux, hanno la funzione di spegnere subito e automaticamente il computer non appena da esso viene scollegata la chiavetta USB.

In questo modo se qualche individuo sbucato all'improvviso vuole sottrarre il computer per vedere cosa stava facendo l'utente e cosa c'è in memoria sull'hard disk, non potrà farlo in quanto staccando la pennina si spegnerà. Ovviamente in via preventiva è bene provvedere nel fare la crittografia dell'hard disk del computer in quanto diversamente basterà riaccenderlo per frugare il suo contenuto.

LEGGI ANCHE: Come usare DiskCryptor per crittografare hard disk, SSD e chiavetta USB

USB Shutdown (per computer Windows)
USB Shutdown è un portable (non richiede installazione) e va eseguito con diritti di amministratore (clic destro sull'eseguibile "USBShutdown.exe" e nel menu contestuale cliccare "Esegui come amministratore").

Per impostazione predefinita il programma, attraverso il comando "shutdown /s /f /t 20", non appena si scollegherà la chiavetta USB dal computer spegnerà quest'ultimo in 20 secondi. Il tempo di spegnimento si può comunque modificare a proprio piacimento sostituendo nel comando "shutdown /s /f /t 20" il numero 20 con quello desiderato, ad esempio con 1 per spegner il PC in un secondo.

Per far si che lo spegnimento del computer abbia luogo con successo è necessario aver collegato la chiavetta USB, e che USB Shutdown sia in esecuzione in maniera tale che possa monitorare lo stato delle porte USB e spegnere il PC quando nota su di esse un cambiamento (ovvero quando si staccherà la pennina).

Compatibile con Windows: 7, 8, 8.1, 10 | Dimensione: 19 KB | Download USB Shutdown

USBKill (per computer Mac e Linux)
Lo stesso sviluppatore ha giustificato la creazione e l'utilità di USBKill nel caso in cui di punto in bianco dove si sta lavorando al computer faccia irruzione la polizia o altri individui per impossessarsene e che con l'ausilio di un dispsoitivo Mouse Jiggler simulano l'attività al computer per impedire che quest'utlimo si disattivi o inneschi qualche sistema di protezione dopo tot tempo di inattività.

USBKill più nello specifico è uno scritp Python che dopo aver collegato la chiavetta USB al computer va avviato eseguendo usbkill.py e inviando poi il comando sudo python usbkill.py per renderlo operativo. In questo modo non appena la chiavetta USB verrà scollegata, il computer verrà spento automaticamente.

Compatibile con: Mac e Linux | Dimensione: 4.25 MB | Download USBKill

LEGGI ANCHE: USB SPY copiare di nascosto i file dalla chiavetta USB collegata al PC

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati