Cambiare lo sfondo di WhatsApp con foto personale o predefinite

Come cambiare lo sfondo di WhatsApp con immagini del pacchetto sfondi o foto personali

Con i suoi oltre 700 milioni di utenti WhatsApp è in assoluto l'applicazione di messaggistica istantanea più usata su smartphone e tablet.

Chi già la utilizza da tempo molto probabilmente avrà avuto modo di scoprire e mettere in atto le varie funzionalità dell'applicazione; in caso contrario potrebbe allora tornare utile la guida WhatsApp trucchi e funzioni da conoscere per usarlo al meglio.

Fra le altre cose, se fosse sfuggito, WhatsApp permette anche di cambiare l'immagine di sfondo di default delle chat e al suo posto di utilizzare foto personali prese dalla galleria del cellulare oppure gli altri sfondi predefiniti. Vediamo come procedere.
Cambiare sfondo chat WhatsApp
Una volta avviato WhatsApp andare in Menu > Impostazioni > Impostazioni chat > Sfondo. Nella finestra successiva si avrà ora modo di scegliere da dove prendere l'immagine di sfondo:

- Sistema Android - Dalla Galleria immagini del proprio cellulare o tablet così da usare come sfondo delle chat una qualsiasi foto personale di proprio gradimento. Una volta indicata l'immagine, con l'apposito strumento che verrà messo a disposizione si dovrà selezionare la porzione che si desidera usare come sfondo.

- WhatsApp - Dal pacchetto di sfondi dell'applicazione, che se non lo si è già fatto lo si dovrà scaricare da internet, è gratuito. Una volta scaricato il pacchetto degli sfondi andare su Archivio > Download e installarlo sul dispositivo. Gli sfondi predefiniti sono circa una trentina; immagini già ottimizzate e appositamente ridimensionate per la schermata delle chat.

Nel caso in cui invece si volesse tornare al classico sfondo di defualt di WhatsApp basterà toccare l'opzione "Predefinito"; infine se si preferisse non usare alcuna immagine allora toccare l'opzione "Nessuno sfondo".

LEGGI ANCHE: Siti dove trovare video divertenti per WhatsApp

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati