Trovare il cellulare Android con una ricerca su Google

Adesso con una rapida ricerca su Google è possibile trovare, localizzare e far squillare il cellulare Android perso

Gli utenti del robottino verde per trovare e localizzare il proprio cellulare e/o tablet perso o rubato, già da tempo possono contare sulla funzionalità Gestione dispositivi Android che fra le altre cose ha guadagnato opzioni aggiuntive come la modalità ospite e il pulsante nella schermata di blocco per chiamare il proprietario.

Se fino ad oggi per ritrovare il telefono era obbligatoriamente necessario aver attivato Gestione dispositivi Android, adesso non è più così perché Google da poche ore ha appena introdotto un modo più semplice per individuare il cellulare.

Più nello specifico ora per trovare il telefonino Android basta una semplice ricerca su Google digitando e cercando "find my phone" ed ecco che come risultato di ricerca in un riquadro verrà mostrata la mappa geografica con sopra riportata la posizione attuale (con una approssimazione di circa 20 metri) dove si trova il cellulare o tablet Android (come nell'esempio sotto in figura):
Cellulare Android trovato con ricerca Google
Inoltre come si avrà modo di notare, in basso a sinistra del riquadro di localizzazione è messo a disposizione il pulsante "Ring" il quale una volta cliccato farà squillare il cellulare; opzione utile nel caso in cui si è perso il telefono dentro casa o in ufficio e non si ha la possibilità di farlo suonare in altra maniera.

LEGGI ANCHE: App Android per ritrovare il cellulare con un fischio

Infine facendo un clic sulla mappa geografica si passerà al servizio Gestione dispositivi Android, ma se non si è attivato l'omonima funzione sul dispositivo non si avrà modo di bloccarlo e/o cancellarne i dati da remoto bensì lo si potrà soltanto far squillare.

Tenere in considerazione che al momento è possibile trovare il cellulare Android con una ricerca Google agendo esclusivamente da Google.com e cercando la frase: find my phone. Presto tale opzione verrà estesa a tutti i domini Google.

Requisiti per trovare il cellulare Android con una ricerca su Google
- Avere installato l'ultima versione dell'applicazione Google;
- Il cellulare deve essere connesso a internet in WiFi o in dati;
- Il servizio di localizzazione deve essere attivato sul cellulare;
- Se è attiva la modalità GPS (non obbligatoria comunque) la localizzazione sarà ancora più precisa.

Concludendo, questo modalità di localizzazione del cellulare Android è decisamente più comoda e più rapida di Gestione dispositivi Android; ma nel caso in cui si è perso il telefono lontano da casa o è stato rubato, con Gestione dispositivi Android attiva (caldamete consigliato) sarà possibile bloccarlo ed eventualmente cancellarne i contenuti da remoto se non si ha più speranza di tornarne in possesso, cose che non si possono fare con il metodo di ritrovamento tramite ricerca su Google.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati