Ora si può scaricare la cronologia delle ricerche fatte con Google

Google adesso permette di fare il download delle ricerche effettuate con il suo motore di ricerca

Già da tempo con il servizio Takeout, Google permette ad ogni utente di scaricare la copia dei dati generati dall'utilizzo dei prodotti Google con il proprio account Google.

Prodotti come: email di Gmail, Drive, Stream Google+, Contatti, YouTube, Messenger, Calendar, Blogger, Cronologia delle posizioni, Google Foto, Google Play Libri, Hangouts, luoghi Maps e via dicendo.

Ma fino a qualche ora fa mancava però la possibilità di fare il download di una copia delle ricerche effettuate con il noto motore; mancanza recentemente risolta tanto che adesso è infatti possibile scaricare la cronologia di quello che si è cercato con Google (ovviamente di quelle fatte con eseguito l'accesso al proprio account Google e se è stata attivata la "Cronologia delle ricerche"). Vediamo come procedere.

LEGGI ANCHE: Come impedire o consentire a Google di memorizzare le nostre attività online

Per prima cosa occorre collegarsi con la pagina Google - Cronologia e destra della schermata fare un clic sulla rottellina ingranaggio e nel menu contestuale cliccare l'opzione "Scarica". Subito dopo verrà visualizzata questa finestra popup (sotto in figura):
Scarica una copia cronologia ricerche Google
nella quale dopo aver letto attentamente le informazioni riportate si deve cliccare il pulsante "Crea archivio". A seguire verrà mostrata una notifica popup che informa l'utente che l'archivio è in fase di preparazione e una volta creato e pronto si riceverà un'email di avviso su Gmail. L'email ricevuta si presenterà in questo modo:
Email Gmail per scaricare cronologia ricerche Google
Ovvero si avrà la possibilità di vedere la cronologia delle proprie ricerche Google direttamente su Google Drive (dove infatti viene salvata la copia), oppure di effettuarne direttamente il download cliccando l'apposito pulsante in basso alla schermata; in quest'ultimo caso verrà scaricato un archivio ZIP dal quale estrarre il file delle ricerche in formato HTML.

LEGGI ANCHE: 10 link importanti che ogni utente Google dovrebbe conoscere

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati